Cucciolo di Bulldog inglese sta male con gli occhi e il padrone ha un’idea (VIDEO)

In questo dolce e divertente video un cucciolo di Bulldog inglese sta male con gli occhi e il suo padrone trova un modo per mettergli le gocce

In questo dolcissimo e tenero video si vede come il cucciolo di Bulldog inglese sta male e il suo padrone trova un modo per medicarlo; Reuben è felice del fatto che il periodo natalizio è arrivato, ma sta poco bene. Per questo il padrone ha deciso di aiutarlo e di condividerlo sul mondo del web. I bulldog inglese sono cani molto delicati e per questo necessitano di fare delle cure particolari.

Cucciolo di Bulldog inglese sta male con gli occhi e il padrone ha un'idea (VIDEO)

Il loro muso e la loro conformazione facciale rende gli occhi particolarmente esposti a problemi; nonostante questa consapevolezza i padroni di Reuben hanno deciso di adottarlo. Il cane sta poco bene con gli occhi e i suoi padroni hanno deciso di aiutarlo. Il veterinario ha prescritto al peloso delle gocce da mettere e i padroni del peloso hanno trovato un metodo divertente. Il papà umano di Reuben decide di bloccare il cane mentre si trova nella cuccia, mentre la mamma umana gli mette le gocce. Nella descrizione che accompagna il filmato l’autore del video e padrone del cane ha scritto altro; ovvero che il metodo da lui trovato è perfetto per fare restare il cane fermo e per mettergli le gocce con tranquillità.

Il peloso, inoltre, sta sempre sotto l’albero e i padroni devono perfino stare attenti che Rueben non si faccia male con le decorazioni.  Il bulldog è davvero dolcissimo e i suoi padroni hanno deciso di condividere il primo giorno del periodo più felice del loro peloso. La sua faccia è davvero buffa e risulta davvero impossibile non ridere ogni volta che Reuben ha delle espressioni così carine.

Il video della durata di circa sei minuti è davvero dolce; il cucciolo di Bulldog inglese sta male con gli occhi; tuttavia però Reuben si diverte sempre mentre si trova sotto l’albero di Natale. È bene tener presente che quando si prendono cani così delicati, risulta necessario saper pulire gli occhi del cane; soprattutto quando si decide di adottare un cane di questa razza.