Cucciolo di cane incastrato in una bottiglia: la sua liberazione

Questo tenerissimo cucciolotto era rimasto con il muso incastrato in una bottiglia non ce l'avrebbe mai fatta se non fossero intervenuti per salvarlo

Sappiamo bene come i cani randagi sono esposti tutti i giorni a tantissime difficoltà. Uno di questi è proprio il protagonista della storia che vi sto per raccontare. Infatti, questo cucciolo di cane rimane incastrato con il muso in una bottiglia di plastica. E per fortuna qualcuno passava di lì, ed ha deciso di fermarsi ad aiutarlo. Come lui tantissimi pelosetti sono esposti a gravi e pesanti sfide, tutti i giorni, e il problema del randagismo è davvero serio. Soprattutto in posti in cui il numero dei cani senza padrone è davvero elevato e diventa problematico per le malattie e per i problemi comportamentali che gli stessi cani randagi potrebbero sviluppare. Insomma, non mi stancherò mai di dire quanto sia importante andare ad aiutare sempre questi dolci animali. E ora, ecco a voi la storia di un dolce cucciolotto salvato da dei passanti.

Il cucciolo di cane incastrato in una bottiglia non ce l’avrebbe fatta se non fosse stato per questi passanti che si sono fermati ad aiutarlo. Il suo muso era completamente incastrato in una bottiglia di plastica e non riusciva a respirare. Si lamentava e faceva dei rantoli molto forti che si sono sentiti fino alla strada. Ed è così che questi ciclisti che passavano di là sentirono il cane che rantolava e si fermarono a vedere cosa stava succedendo.

I ciclisti corrono subito a salvarlo senza pensarci neanche un secondo. Fortunatamente riescono a liberargli il muso dalla bottiglia che lo teneva strettissimo, senza dargli la possibilità di respirare. Sicuramente il piccolo cucciolotto randagio stava provando a bere qualcosina che era rimasto dentro la bottiglia, e così rimase incastrato.

Fortunatamente i ciclisti lo hanno sentito e questa storia ha un lieto fine, sennò sarebbe successo il peggio. Ed è per questo che diffondo sempre questo tipo di storie. Per sensibilizzare tutti voi cari lettori, ad aiutare sempre in qualsiasi situazione un piccolo cucciolotto che si trova in difficoltà.

LEGGI ANCHE: Il cane randagio mostra le sue abilità sullo skateboard e incanta tutti i presenti

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati