Cucciolo di cane malato e in fin di vita chiede di essere amato

Questo cucciolotto malato, senza pelo, senza una famiglia, chiede di essere amato, e infine trova chi si innamora di lui e cambia totalmente aspetto

I cuccioli di cane randagi hanno sempre la peggio sulle insidie che la vita gli riserva in strada. E ne sa qualcosa il protagonista della storia che vi racconterò oggi. Infatti, oggi vi parlerò di questo cucciolo di cane malato e in fin di vita che chiede solo di essere amato, e il suo cambiamento quando trova una famiglia è del tutto incredibile.

Questa storia serve come esempio, per farci capire che un cucciolotto abbandonato in strada poi, una volta accolto da una famiglia che lo ama, si trasforma completamente. E soprattutto non smetterà mai di ringraziare con il suo gentilissimo e dolcissimo sorriso le persone che lo hanno portato via da quella situazione di disagio e di difficoltà.

La sofferenza che provava questo cane malato era veramente enorme e pesantissima da sopportare, ogni giorno gli si poggiava sulle spalle come un macigno. Ma fortunatamente, qualcuno lo vide e se ne innamorò. E quando lo curarono e lo adottarono il piccolo cagnolino non sembrava più quello trovato quasi in fin di vita lungo la strada. Se questo storia già vi sta commuovendo aspettate di leggere il seguito. Ecco a voi la storia a lieto fine di questo dolcissimo cane.

Questo dolcissimo cucciolo di cane malato e in fin di vita che chiede solo di essere amato, ora di chiama Homer, e non sembra più lo stesso. Homer viveva per strada, vicino una stazione di servizio situata a Bali, in Indonesia. Qui il piccolo Homer vagava come un vagabondo e la vita gli aveva riservato molte difficoltà. Era molto malato, non aveva pelo, il che indica una grave infezione e infiammazione della cute. Fortunatamente qualcuno ha pietà di lui, lo prende e lo porta in una clinica.

Dal veterinario si rendono conto di quanto sia grave la sua situazione. Infatti il dolce Homer, non solo aveva una grave parassitosi a livello cutaneo, che lo rendeva senza pelo, ma anche svariati tumori in giro per il suo piccolo organismo. Le cure dovevano essere immediate, così nessuno perse tempo. Ora Homer sta meglio, e sembra del tutto un altro cane.

Ma questo soprattutto grazie alla sua nuova famiglia, che non si è fatta condizionare per un solo istante dal suo aspetto esteriore. Lo ha adottato e lo ha accolto dentro la loro casa. Così salvandolo da una vita piena di insidie e donandogli l’amore che si merita.

LEGGI ANCHE: Cucciolo di cane malato chiede di essere abbracciato

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati