Cucciolo di cane operato d’urgenza: la causa del malore

Questo cucciolo voleva ingurgitare più monete di cioccolata possibile, ma quello che ha ricevuto in cambio è un po' di tempo in ospedale veterinario

Oggi vi racconterò la storia di una cagnolina dolcissima che purtroppo ha subito gli effetti della grandissima quantità di cioccolata che gira in questi giorni. Infatti, la storia di oggi tratta la vicenda di questo cucciolo di cane che fu operato d’urgenza, e la causa del suo malore fu proprio la cioccolata. O meglio, quello che rivestiva il contenuto in cioccolata. Dobbiamo stare sempre molto attenti e vigili quando, con i nostri amatissimi animali domestici in casa, abbiamo anche moltissima cioccolata. Ma anche se avessimo altro cibo in giro per casa, è sempre bene dare un’occhiata e restare vigili. Questo proprio perché i nostri piccoli amici non sono consapevoli di quanto quel dolce, o quella sostanza gli potrebbe far male. Ed è proprio quello che è successo alla nostra piccola protagonista di questa brutta vicenda, fortunatamente finita bene.

Ma poteva veramente rischiare la sua vita per 6 piccoli pacchetti di monetine fatte tutte di cioccolata e rivestite di alluminio. Ovviamente i nostri amici pelosetti non sono in grado di togliere il rivestimento dei dolci, e quindi, nel dubbio, mangiano tutto. Ma purtroppo non devono mai accadere questi incidenti, perché metterebbero a rischio la vita dei nostri amatissimi pelosini. Ecco a voi i terribili momenti passati da questa cucciola e dalla sua padrona.

Questo cucciolo di cane operato d’urgenza, protagonista di questa storia si chiama Hugo. Il piccolo cucciolotto è un Pittbull molto amato dalla sua famiglia, e soprattutto dalla sua padroncina, e mamma adottiva, di nome Amie. Infatti, fu proprio lei ad accorgersi che il piccolo Hugo non stava molto bene.

I sintomi peggioravano, mal di pancia, il cane era depresso, non mangiava e non si alzava da terra. Fino a quando cominciò a vomitare, e vomitava sangue. Amie subito corse ai ripari, si allarmò talmente tanto da svegliare tutto il vicinato. Così chiamò l‘associazione benefica per animali PDSA. E decise con loro di fargli fare un intervento chirurgico urgente.

E, quando arrivarono allo stomaco del piccolo Hugo, trovarono tantissimi involucri di alluminio. Proprio quelli che circondano e rivestono le monete di cioccolata. Insomma dopo un po’ di giorni di convalescenza la nostra piccola è tornata in forma. Ma lo spavento è stato davvero tanto e terribile.

LEGGI ANCHE: Matilda sotto i ferri: il cane di Chiara Ferragni operato, le sue condizioni

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati