Cucciolo di cane scappa e rientra a casa suonando il citofono

Questo cucciolotto scappa di casa, facendo preoccupare tutta la sua famiglia, per poi rientrare di notte suonando semplicemente il campanello

Sapete cosa si prova quando il proprio cucciolotto scappa e non si sa cosa gli sia successo? Ecco, la paura in questi casi è molta perché potrebbe succedergli di tutto, soprattutto se è un pelosetto che è abituato a stare dentro casa. Questa famiglia, protagonista della storia che sto per raccontarvi ne sa qualcosa. Infatti, il cucciolo di cane che scappa di casa e poi rientra suonando semplicemente il campanello è un esempio di quanto può far paura perdere il proprio pelosetto. E’ un problema grandissimo, infatti, quando i nostri amici a quattro zampe scappano, perché non sappiamo mai quanto il loro olfatto possa aiutarli a raggiungere di nuovo e, soprattutto, ritrovare la strada di casa. Ma fortunatamente questa storia ha un lieto fine, infatti il cucciolotto torna, come se niente fosse e addirittura suona il campanello di casa. Ecco a voi la sua avventura.

Questo cucciolo di cane che scappa e rientra a casa suonando semplicemente il citofono si chiama Rajah. Lui vive insieme alla sua mamma e al suo papà adottivo in Carolina del Nord, negli Stati Uniti. Il piccolo pelosetto si è spaventato quando, durante la festa del quartiere, hanno cominciato a sparare i fuochi d’artificio, e come se non bastasse erano molto vicini alla lor abitazione. Così, il piccolo terribilmente spaventato salta la staccionata a scappa via a gambe levate.

I suoi genitori adottivi non sapevano cosa fare, perché non riuscivano a ritrovarlo. Mobilitarono tutto il quartiere ma niente, per un giorno intero non c’è stato modo di trovare una traccia del dolce Rajah. Quando alla fine conclusero le ricerche e decisero di andare a dormire, vennero svegliati bruscamente dal suono del campanello. Non potevano credere ai loro occhi, il piccolo cucciolo era al citofono. E suonava insistentemente il campanello, chiedendo di poter rientrare.

Erano le tre di notte ma i due ragazzi erano talmente felici di rivedere il proprio amico pelosetto che neanche ci fecero caso. Per fortuna questa volta questa avventura è andata bene e il piccolo ha ritrovato la strada di casa. E noi siamo felici per lui e per la sua famiglia.

LEGGI ANCHE: Cuccioli di cane scappano spaventati e il motivo è tutto da ridere

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati