Cucciolo randagio di 2 anni salvato in condizioni pessime: ora Crunchy è completamente cambiato

Quando hanno trovato Crunchy era un groviglio di pelliccia e sporcizia. Dopo un po', ecco la sua trasformazione

Si chiama Crunchy il cucciolo randagio di 2 anni salvato in condizioni pessime. Quando lo hanno trovato era un ammasso di pelliccia aggrovigliata e sporcizia. Non si riconosceva nemmeno. Oggi Crunchy è un cane completamente cambiato, diverso da quando lo hanno portato via dalla strada, regalandogli una nuova opportunità di vita.

randagio di nome Crunchy

La storia di Crunchy arriva da St. Louis: per fortuna un’associazione di salvataggio locale è venuta a conoscenza di questo cucciolone che non si riusciva nemmeno a vedere sotto tutta quella pelliccia. Il povero cane era sofferente.

Il salvataggio del Missouri ha preso a cuore il suo caso, trattandolo come una vera e propria emergenza. Natalie Thomson, direttrice del marketing nel gruppo di salvataggio, ha detto:

Crunchy è stato prelevato dal nostro controllo animale locale. Ci hanno contattato per vedere se potevamo aiutarlo, quindi l’abbiamo fatto e lo abbiamo immediatamente sedato per togliere la pelliccia.

LEGGI ANCHE: Questo adorabile cane randagio sale su un auto, si rifiuta di andarsene e “costringe” il ragazzo ad adottarlo (VIDEO)

Quando hanno tolto la pelliccia a Crunchy, hanno pesato quell’ammasso di peli e sporcizia: più di 4,5 chili di tosatura. Quando si è svegliato dopo la sedazione, era spaventato: per la prima volta era rasato e completamente pulito, non più sofferente.

Crunchy ben presto ha cominciato a fidarsi delle persone che lo circondavano e che si stavano prendendo cura di lui. Ben presto ha mostrato il suo carattere: era semplicemente adorabile. Così trasformato, Crunchy era pronto per trovare la sua casa per sempre.

Crunchy dopo il salvataggio

Tante le richieste di adozione per Crunchy, che ben presto ha trovato una famiglia amorevole che si prenderà cura di lui per sempre. Ora è un cane felice, completamente trasformato, grazie alla bontà di chi lo ha soccorso e all’amore di chi lo ha accolto in casa.

LEGGI ANCHE: La cagnolina randagia si avvicina per caso a una influencer e alla fine viene adottata

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati