Dermatite del cane: sintomi, cause e come curarla in modo adeguato

Hai mai sentito parlare di dermatite del cane? Anche Fido può soffrirne, perciò è importante conoscerne i sintomi, le cause e le possibili cure

Tutti i nostri amici a quattro zampe, a prescindere dal tipo di mantello o di razza, possono incappare in spiacevoli malattie della pelle. Una di queste è la dermatite del cane, piuttosto fastidiosa ma curabile.

Può capitare, ad esempio, di vedere che il cane inizia a grattarsi ininterrottamente come non aveva mai fatto prima. Oppure di osservare ciocche di pelo che cadono e arrossamenti anomali sulla pelle. Sono tutti potenziali sintomi della malattia.

Impariamo a conoscere, dunque, la dermatite del cane per distinguerne tipi e manifestazioni, ma soprattutto per correre subito ai ripari e dare al nostro Fido le cure di cui ha bisogno.

Indice

Cause di dermatite nel cane

cane con gli occhi gonfi

Come mai al cane vengono malattie della pelle come la dermatite? Questa patologia nello specifico può avere diverse cause, da ricercare sia internamente che esternamente all’animale. Nella gran parte dei casi si tratta di una reazione ad alcune sostanze (i cosiddetti allergeni) che sono presenti in natura e provengono da piante, alberi, graminacee. Insomma, sono i casi in cui Fido soffre di un’allergia stagionale, proprio come accade a noi bipedi.

Tra le cause di dermatite nel cane, però, c’è anche l’azione di parassiti e insetti che possono favorire l’insorgere di una reazione allergica e quindi di problemi relativi alla pelle. Accade soprattutto in estate quando, complici le temperature più calde, questi piccoli esserini proliferano con più facilità e soprattutto Fido è maggiormente esposto al contatto anche solo con le semplici passeggiate quotidiane.

Allo stesso modo anche i funghi possono provocare una dermatite nel cane, che in questo caso è causata dall’umidità nel pelo del cane o dall’acqua stessa che impregna il pelo ma anche parti sensibili come cosce, pancia e orecchie.

Tipi di dermatite canina

cane con la dermatite

Da queste cause possiamo distinguere diversi tipi di dermatite canina, ognuna con caratteristiche simili ma anche diverse tra loro e in base alle quali il veterinario può prescrivere a Fido una terapia specifica. Ecco quali sono i tre tipi più comuni.

Dermatite atopica da fattori ambientali

La dermatite atopica in effetti è la più comune tra tutte le dermatiti canine, nonché la prima causa di prurito e arrossamenti della pelle e degli occhi nei cani. In pratica non è altro che la reazione a un allergene presente nell’ambiente, come la nostra allergia stagionale che torna prepotente in primavera facendoci starnutire come dei forsennati. La dermatite atopica è provocata proprio da pollini, acari della polvere e altri elementi presenti nell’ambiente.

Secondo gli studi, questo tipo di dermatite che si cronicizza nel tempo ha una predisposizione ereditaria e genetica. Significa, quindi, che alcuni quattro zampe hanno molta più probabilità di essere allergici rispetto ad altri. Riconoscerla è semplice (prurito, congiuntivite, pelo che cade, rinite allergica, persino asma) e per fortuna anche diagnosticarla in tempo. Affidatevi sempre alle cure di un bravo veterinario!

Dermatite da stress

Un trasloco, l’arrivo di un nuovo bebè in casa, la presenza di un altro cane sono solo alcune delle situazioni che possono causare la dermatite. Si tratta di una forma molto particolare della patologia che non ha a che vedere con allergeni e altre sostanze, bensì con la mente di Fido. Quando il cane raggiunge livelli di stress stratosferici e non riesce a trovare la serenità, si agita e inizia a leccarsi talmente tanto insistentemente da provocarsi la dermatite.

In questo caso la dermatite non ha una causa fisica ma psicologica e per far tornare Fido a stare bene dobbiamo cercare di risolvere la situazione. Vuol dire che dobbiamo tranquillizzarlo, eliminare quell’ansia da separazione e distacco che lo porta a farsi del male. Per questo tipo di problemi e disturbi comportamentali potete rivolgervi a uno specialista.

Dermatite allergica

Quando parliamo di dermatite allergica, vuol dire che il cane ha una reazione ad alcuni particolari tipi di sostanze presenti in diversi ambiti. In ogni caso il sistema immunitario reagisce identificando queste sostanze come altamente pericolose, perciò si scatenano determinati sintomi (tra cui proprio i problemi della pelle come la dermatite).

Prurito, eczemi, lesioni alla pelle possono essere la conseguenza dell’ingestione o anche solo del contatto con alimenti che causano allergia nel cane, oppure con parassiti e punture di insetto, talvolta anche in reazione ad alcuni tipi di farmaci. Insomma, come potete vedere la casistica è piuttosto ampia. L’unico modo per comprendere la causa scatenante di questa allergia è rivolgersi al veterinario ed effettuare l’apposito test, in modo da individuare l’allergene ed escluderlo dalla vita di Fido.

Sintomi di dermatite nel cane

cane che si gratta

Come possiamo riconoscere la dermatite nel nostro cane? Chiaramente i sintomi della patologia possono variare in base al tipo specifico, come ad esempio nel caso della dermatita allergica provocata da allergeni: le conseguenze possono esser diverse se vengono “assunti” per inalazione, contatto oppure ingestione. E poi consideriamo anche la stagionalità: in base al tipo di allergene, la dermatite può comparire o in alcuni periodi dell’anno o addirittura tutto l’anno, come nel caso della parietaria, pianta attiva soprattutto in Sicilia.

Facendo un elenco sommario dei sintomi, comunque, ci accorgeremo che i sintomi della dermatite del cane più comuni sono uguali per quella atopica, da contatto e allergica:

  • Prurito;
  • Rossore;
  • Gonfiore;
  • Starnuti;
  • Tosse secca;
  • Graffi da sfregamento (che possono però degenerare e infettarsi);
  • Irritazione accompagnata da croste.

Possono essere invece più gravi nella dermatite da leccamento. Nella zona leccata ritroviamo:

  • Rossore;
  • Gonfiore;
  • Sanguinamento;
  • Perdita del pelo;
  • Ispessimento della zona interessata.

Tutte le dermatiti, se non curate in tempo, possono peggiorare, peggiorando anche i sintomi. Una dermatite non curata o curata in maniera erronea può sfociare in pustole, ulcere, infezioni da sfregamento, piaghe o alopecia.

Come si cura la dermatite del cane

pastore tedesco disteso sul pavimento

Già soltanto un prurito anomalo ed eccessivo dovrebbe metterci in guardia. Quando Fido si gratta continuamente al punto tale da danneggiare la propria pelle, perdere chiazze di pelo e provocarsi delle ferite sanguinolente, dobbiamo subito portarlo dal veterinario per scoprire qual è la causa di queste anomalie. Il primo passo per curare la dermatite nel cane (come in generale tutte le malattie) è la tempestività: a lungo andare, senza un trattamento, la malattia può soltanto peggiorare.

Curare la dermatite è un processo che richiede tempo e costanza, ma soprattutto il coinvolgimento di un medico veterinario che sia bravo e preparato. Cosa che include il divieto assoluto di procedere con cure fai da te: una terapia sbagliata non solo non risolve il problema, ma non fa altro che peggiorarlo mettendo il cane seriamente a rischio. Come già accennato, per ogni dermatite è giusto adottare il trattamento adeguato e soltanto il veterinario può indicarci la giusta via da seguire. Con la salute di Fido non si scherza!

La pelle di un cane affetto da dermatite è estremamente delicata e sensibile, perciò il primissimo passo per evitare peggioramenti è usare prodotti per l’igiene che siano pensati appositamente per questo tipo di patologia. Il veterinario vi consiglierà shampoo e lozioni che alleviano pian piano il prurito e i vari fastidi, scongiurando il rischio di infezioni e agevolando la guarigione delle lesioni e la ricrescita del pelo, laddove sia caduto. A livello farmacologico, invece, è molto probabile che il medico prescriva degli antistaminici se lo ritenga opportuno. Questi sono farmaci piuttosto potenti che bloccano la reazione del sistema immunitario all’allergene ed evitano appunto il peggioramento delle condizioni di salute del cane.

La dermatite del cane è fastidiosa ma curabile, non mette a rischio la vita del vostro cane, quindi non preoccupatevi per la sua incolumità, ma non prendete sottogamba il problema e per qualsiasi chiarimento rivolgetevi al vostro veterinario che vi indicherà la strada più opportuna.

LEGGI ANCHE: L’acqua di mare fa bene alla pelle dei cani

Bestseller No. 1
Pecute - Tappetino refrigerante per cani, resistente tappetino per animali domestici, in gel atossico auto-raffreddante, ideale per cani e gatti nella calda estate, extra piccolo, 40 x 30 cm (grigio)
  • Aggiornato: Il nuovo cuscinetto di raffreddamento aggiornato adotta un materiale composito in PVC (cloruro di polivinile) e Oxford 300D di alta qualità, spesso 0,4 mm, impermeabile, antigraffio, resistente all'usura e più durevole. Il bordo del tappetino è doppiamente sigillato, nessuna perdita di gel.
  • Auto raffreddante: Il materiale interno è in 100% gel atossico, sicuro sia per gli esseri umani che per gli animali domestici. Non c'è bisogno di aggiungere acqua, congelare o raffreddare! Il tappetino in gel auto-raffreddante è un modo sicuro ed efficace per raffreddare il tuo animale domestico durante le ondate di caldo. Funziona assorbendo il calore corporeo del cane, impedendo al cane il surriscaldamento e la disidratazione.
  • Facile da pulire e riporre: Basta cospargere un po' d'acqua sulla superficie e pulirlo con una spazzola morbida o una spugna, senza altra manutenzione. Il tappetino è progettato per essere pieghevole, comodo da riporre o trasportare per viaggi all'aperto e in auto.
  • Vari utilizzi: Il nostro tappetino refrigerante può essere usato su lettini per cani, casse, canili, divani, pavimenti o sul sedile posteriore della tua auto. Funziona non solo come tappetino refrigerante per animali domestici, ma anche come cuscino, cuscino per seduta o tappetino di raffreddamento per computer. Questo tappetino multiuso è adatto sia per gli animali domestici che per gli esseri umani.
Bestseller No. 1
Borraccia per cani portatile - Canareen 350ml borraccia pieghevole da viaggio per cani da | Borraccia per animali domestici per cani gatti passeggiate all'aperto, escursionismo, viaggi (Blu)
  • 【Portatile, pieghevole, leggero】 La tazza per l'acqua pieghevole per cani consente di risparmiare spazio ed è facile da trasportare, puoi piegarla in una tazza da viaggio per cani. Le dimensioni compatte ti consentono di riporlo facilmente nella borsa o di appenderlo comodamente al polso tramite la cinghia attaccata.
  • 【Nessuna perdita d'acqua】 La guarnizione in silicone sigillata all'interno del coperchio aiuta a garantire che non vi siano perdite d'acqua, inoltre non devi preoccuparti di bagnare lo zaino da viaggio.
  • 【Durevole e sicuro】 Realizzato in silicone e plastica alimentare di alta qualità al 100%, senza BPA, senza piombo, resistente alle alte temperature, trogolo in ABS per uso alimentare, 100% salutare per il tuo animale domestico.
  • 【Pratica grande capacità】 Capacità di 12 once / 350 ml, sufficiente per passeggiate, escursioni e viaggi all'aperto. I tuoi cuccioli pelosi possono godere di acqua sicura, fresca e sana in qualsiasi momento e ovunque.
  • 【Lavello largo】 Questa bottiglia da viaggio per cani e gatti ha un'ampia fessura di 82 mm, questo assicura che il tuo animale domestico possa bere acqua facilmente e rapidamente. Adatto per gatti, conigli, cuccioli e altri animali.
Bestseller No. 1
CANDURE Spazzola per Cani, Pettine Gatti per Pelo Acciaio Inossidabile 17+9 Doppia Faccia Strumento di Deshedding Animali per Cane Pelo Lungo, Medio e Corto
  • 🐶 Premium Qualità Spazzola Cane e Gatto: Spazzola per toelettatura Candure con 9 denti laterali per rimuovere peli morti e grovigli, Rifinisce con 17 denti laterali per diradare e staccare, taglia anche i nodi e tira fuori i tappetini senza graffiare la pelle dell'animale, rendendo la toelettatura molto più facile
  • 🐶 Pettine Tutto in 1: Spazzola per Cani Pelo Lungo per demattare,e deshedding allo stesso tempo, un utilizzo facile e piacevole per te e grande esperienza per animali domestici a pelo medio e lungo
  • 🐶 Impugnatura Ergonomica e Antiscivolo: la gomma antiscivolo e l'impugnatura ergonomica ti daranno una presa comoda e una sessione di toelettatura efficace, facile da tenere e si adatta bene in mano. I denti in acciaio inossidabile antiruggine sono ultra resistenti e facili da pulire
  • 🐶 Materiale in acciaio inossidabile: Rastrello in acciaio inox con le punte arrotondate per evitare i graffi o danneggiare la cute degli animali o tirando i capelli del tuo amico a quattro zampe
  • 🐶 Kit per la Toelettatura Perfetta : Pettini Cardatore per cani Candure per la toelettatura rimuovono tonnellate di sottopelo morto, ottimo per tutte le razze di animali domestici. Soluzione pettine per lunghe, ricci o ispide pelo migliore regalo per animali domestici

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati