Due cani vivono in un campo per 7 anni: chi li può aiutare?

Riusciranno a trovare una casa per sempre?

Si chiamano Inna e Zelda e sono due cani salvati dopo tanto tempo di vita di stenti. I due cani vivono in un campo per 7 anni, praticamente tutta la loro vita, prima di trovare una casa per sempre. La situazione, però, era diventata insostenibile per le due piccole creature. E così quando Inna ha incontrato uno sconosciuto, ha fatto di tutto per convincere quella persona a portare in salvo lei e la sua migliore amica pelosa.

Inna e Zelda

Inna e Zelda hanno vissuto i primi 7 anni della loro vita in modo difficile. Sempre insieme, l’una poteva contare solo sull’aiuto dell’altra. Nessuno sa come abbiano fatto a sopravvivere tutte sole in quel campo, dove avevano trovato rifugio visto che non avevano una casa dove ripararsi e una famiglia che si prendesse cura di loro.

Per fortuna un giorno hanno incontrato una persona di buon cuore che, non potendole portare a casa, ha costruito per loro una cuccia, portando ogni giorno del cibo e prendendosi cura degli animali come poteva. Ma erano comunque costrette a vivere sempre all’aperta, esposte alle intemperie, al caldo, al freddo, senza cure mediche. Fino a quando, un giorno, Inna non ha avuto il coraggio di chiedere, a suo modo, aiuto.

LEGGI ANCHE: Cane sordo abbandonato trova il papà umano perfetto: un ragazzo non udente come lui

Quando un’organizzazione di soccorso locale, la Howl of a Dog, ha saputo delle loro condizioni, ha deciso di mandare un volontario. Inna ha subito intercettato il soccorritore e sapeva che era l’occasione giusta per salvarsi e salvare la sua amica. Così è corsa da lui chiedendo aiuto, anche se non conosceva assolutamente quella persone. Inna non vedeva l’ora di trovare una casa per lei e per Zelda. E per fortuna quella persona era lì per cambiare il loro destino.

Dopo un po’ di carezze e di grattini, il soccorritore a portato il cane in un canile. Zelda è subito stata data in affidamento in Germania. Mentre Inna ha dovuto aspettare ancora un po’, trovando una famiglia nei Paesi Bassi disposta ad accoglierla.

LEGGI ANCHE: Cane aiuta il suo fratellino a salire le scale: il tenero video

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati