Ecco il metodo infallibile per capire se il cane ha la febbre, subito e senza sforzo

La salute dei pelosi è davvero molto importante; ecco quindi quali sono i segnali che emana quando un peloso sta male o non si sente bene

Decidere di condividere la propria vita con un peloso è una decisione che richiede parecchia responsabilità; sicuramente non è sempre semplice capire quando il proprio sta male o a ha la febbre. I cani infatti sfortunatamente non sono dotati dell’uso della parola come quella umana; ma attraverso una serie di accorgimenti è possibile scoprire tante cose che riguardano la loro salute.

Ecco il metodo infallibile per capire se il cane ha la febbre, subito e senza sforzo

Bisogna intanto precisare che la temperatura corporea dei pelosi è più alta di quella umana; questa si aggira infatti ai 38° – 39°; poi per capire se il cane ha effettivamente un problema di salute, orecchie e cuscinetti delle zampe possono aiutare a capire se c’è effettivamente un problema. Se orecchie e cuscinetti sono molto caldi, il cane potrebbe avere la febbre; un altro indizio che fa capire che c’è effettivamente un problema di salute, è la secchezza del naso, soprattutto se è anche molto caldo. Inoltre letargia, stanchezza, occhi arrossati possono essere altri segnali di malessere. Il malessere di un peloso è visibile in particolar modo dai comportamenti; se il cane non ha fame e non prova alcun interesse nei confronti del cibo. Inoltre esistono diverse Posizioni del cane quando sta male: quali sono e cosa significano.


In definitiva spesso è difficile comprendere se il proprio peloso sta male, ma alcuni segnali fisici e comportamentali possono fare la differenza. Esistono inoltre tantissimi nutrienti per il cane che possono aiutare Fido nel controllo e nella gestione dei sintomi di un’eventuale malattia. Decidere di prendere un cane è una decisione che richiede parecchia responsabilità. Per questo è necessario fare di tutto affinché il peloso stia bene e che non soffra molto. Per qualsiasi altra informazioni o dubbi in merito è necessario chiedere sempre il parere di un esperto; questi potrà cercare di comprendere il problema per trovare una soluzione efficace.

Vi è piaciuto questo video? Qui è possibile vedere come Cucciolo di Bulldog inglese sta male con gli occhi e il padrone ha un’idea (VIDEO)