Ecco perché devi cominciare a fare di tutto per togliere il tartaro dai denti del tuo cane

Il tartaro, per quanto sia intuibile, è un problema per i nostri cuccioli di cane, ma non solo a livello estetico quanto a livello salutare, è bene agire per eliminarlo grazie all'aiuto di un veterinario

ecco perché devi cominciare a fare di tutto per togliere tartaro denti cane

Quante volte avete sentito parlare del tartaro? Si, è un problema noto a noi esseri umani, ma prevalentemente per aspetti estetici. Per i nostri cuccioli di cane la situazione è ben diversa, perché il problema potrebbe tramutarsi a livello salutare.

Ecco perché devi cominciare a fare di tutto per togliere il tartaro dai denti del tuo cane

Individuare e trattare il tartaro nei cani non è una cosa da poco, potrebbe aiutarli ad affrontare dispiaceri non indifferenti. Innanzi tutto è bene specificare che esiste un determinato processo di rimozione del tartaro, il suo nome è “detartrasi“.

Si tratta ovviamente di una procedura veterinaria (per i cani) che può essere fondamentale specialmente se riguarda creature con problemi gengivali preesistenti. Consiste, come già anticipato, nel trattamento iniziale e nella conseguente eliminazione del tartaro.

Attenzione al tartaro!

Ma quest’ultimo, esattamente, che cosa è? Ebbene, si tratta di una composizione di batteri, residui, saliva e cellule gengivali. Come in parecchi sapranno, il tartaro non ha un bell’aspetto, infatti questa patina di colore giallo si staglia sulla superficie dentale.

In questo caso l’igiene dei denti può preservare la salute stessa della bocca dei nostri amici a 4 zampe. Ciò deriva da un fatto ben preciso: il tartaro che si forma sui denti dei cuccioli li rende meno lisci, in questo modo facilita la creazione di piccole fessure.

Come possiamo immaginare, su queste fessure, che spesso assumono la forma di veri e propri buchi, i batteri fanno festa.

Se non viene trattato come si deve il tartaro può causare anche infezioni rilevanti e di conseguenza potrebbe portare alla parodontite.

Ecco perché devi cominciare a fare di tutto per togliere il tartaro dai denti del tuo cane

Quest’ultima condizione precedete l’estrema conseguenza, la caduta dei denti, ma per arrivare a ciò spesso devono esserci aggravanti specifiche. Detto ciò, vogliamo lasciarvi con un consiglio banale, ma che non deve mai essere omesso.

Contattare il veterinario per una visita non fa mai male a nessuno, anzi, tutto di guadagnato. Se problemi del genere persistono, fate un atto di bontà e fate controllare il vostro migliore amico a 4 zampe, saprà come ringraziarvi!

LEGGI ANCHE: Ecco perché i cani hanno una passione incredibile per i calzini e non possono non rubarli