Fenix ​​e Nube, i cani che hanno rischiato l’eutanasia

Questi due meravigliosi cagnoloni hanno rischiato di morire, ma per fortuna ce l'hanno fatta e ora sono felicissimi

Quando estremamente necessaria, anche se fa molto male, in molti usano l’eutanasia per far riposare in pace i loro cani. Ma quando si vuole fare senza un motivo valido, come nel caso di Fenix ​​e Nube, due cagnoloni, allora ecco che qualcuno interviene e salva delle vite.

Loro sono due fratelli a quattro zampe e purtroppo, a causa di alcuni problemi di salute, hanno rischiato di essere soppressi. I loro ex proprietari, infatti, hanno deciso di portare entrambi in rifugio per fargli fare l’eutanasia.

Nube

Ma Fenix ​​e Nube in realtà, avevano solo bisogno di aiuto. Sono nati con una una patologia chiamata ipoplasia cerebellare. Questa malattia si manifesta nei primi mesi di vita ed è causata dal sottosviluppo del cervelletto.

I veterinari del rifugio però, dopo averli visitati, ha deciso di chiamare l’associazione I Stand with my Pack. Non volevano sopprimere i cagnoloni così velocemente, ma volevano dargli un’altra possibilità. Potevano avere una vita dignitosa anche con questo problema.

LEGGI ANCHE: Cucciolo di Maltipoo è felice di dormire nella cuccia a forma di banana (VIDEO)

I due fratelli potevano imparare a convivere con l’ipoplasia cerebellare. Potevano imparare a camminare a modo loro, ma potevano farcela. Così grazie ai volontari dell’associazione, Fenix ​​e Nube hanno iniziato il loro percorso di rinascita.

Grazie all’aiuto di quelle persone, i cagnoloni iniziavano a stare meglio. Facevano un po’ fatica a mantenere l’equilibrio, ma con le giuste cure e tanto amore, sarebbero presto diventati imbattibili. Hanno imparato a camminare a modo loro.

Certo, non è semplice affrontare questa patologia e non è semplice convivere con un cane con questa problematica. Ma Fenix ​​e Nube non stavano soffrendo, avevano solamente un modo tutto loro per restare su quattro zampe. Barcollavano certo, ma non si sono mai arresi.

Fenix

Per fortuna i due fratelloni hanno trovato degli umani speciali che gli hanno permesso di vivere al meglio la loro vita. Grazie alla loro famiglia adesso sono felici. I problemi di salute non spariranno, ma non sparirà nemmeno l’amore dei loro umani. Fenix ​​e Nube stanno benissimo e non hanno intenzione di arrendersi!

LEGGI ANCHE: Blue, la Pitbull che ha vissuto tutta la sua vita in catene

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati