Giocattoli a forma di osso per cani fai da te: come farli?

Il modo migliore per realizzare giocattoli a forma di osso per cani fai da te è armarsi di fantasia. Ecco qualche idea e una piccola guida

Giocare con il proprio cane è una delle attività più coinvolgenti che si possano fare insieme. Sono tanti i modi per impiegare il tempo insieme al proprio amico a quattro zampe per farlo divertire e dargli la giusta dose di esercizio fisico di cui ha bisogno ogni giorno. A volte possono venire in aiuto anche dei giochi, che rendono il tutto ancora più entusiasmante.

Se siete dei tipi che hanno tanta manualità allora potete provare a fare in casa i giochi per il vostro cane. E quale forma è più adatta di un osso? Ecco allora come realizzare giocattoli a forma di osso per cani fai da te. In questo articolo troverete alcuni suggerimenti, ma se date libero sfogo alla fantasia, siamo sicuri che vi verranno tantissime altre idee interessanti. Il fai da te inoltre permette di risparmiare sia sull’acquisto di nuovi giochi per il cane, sia riciclando materiale vecchio che si ha in casa. Armatevi di creatività e scaldate le mani per creare degli entusiasmanti giochi da usare in sicurezza con il vostro cane, tutto il resto è solamente puro divertimento.

Osso di stoffa per cani

La soluzione più immediata quando di vogliono realizzare giocattoli a forma di osso per cani fai da te è sicuramente quella di utilizzare la stoffa.

Ognuno di noi ha in casa vecchie magliette che non usa più. Adesso potranno avere una nuova vita e diventare un divertente gioco per il vostro cane. Ci sono anche tanti meravigliosi giocattoli per cani fatti con i jeans, quindi non buttate quelli vecchi.

Quello che vi serve per realizzare in casa un osso di stoffa per cani è innanzitutto realizzare una sagoma di osso. La grandezza dipenderà dalla taglia del vostro cane, naturalmente non deve mai essere troppo piccola. Disegnate la sagoma su un foglio di carta e ritagliatela. Prendete poi una delle vostre vecchie magliette, poggiate la sagoma sopra e ricalcate con una penna. A questo punto ritagliate due forme uguali.

Vi serviranno ago e filo per cominciare ad unire due estremità. Fissata la prima parte, imbottite l’osso con ritagli della stessa maglietta o altri pezzi di stoffa e continuate a cucire insieme le estremità delle due sagome. Ci vuole un poco di manualità ma il risultato è assicurato.

Naturalmente potete usare maglietta di diversi colori per rendere il gioco ancora più accattivante. Se al suo interno piazzate anche un sonaglio che fa rumore appena il vostro cane lo addenta, lo renderete un animale davvero felice.

Osso fatto a maglia per cani

Una alternativa per gli amanti del cucito è l’osso per cani fatto a maglia. Scegliete i colori che più vi piacciono, personalizzate il giocattolo a forma di osso per cani fai te secondo i vostri gusti.

Potete rivestire uno strumento di gomma a forma di osso con la vostra realizzazione a maglia. Meglio usare una base morbida ma resistente che il cane può mordicchiare divertendosi in sicurezza. L’altra possibilità che avete è quella di realizzare dei cordoncini a maglia, come se fossero delle trecce di tessuto, e poi intrecciarle dando la forma di un osso: una sorta di tubo al centro (potreste provare a rivestire un bastoncino) e due palline alle estremità.

Il vostro amico a quattro zampe si divertirà tantissimo con il vostro osso fatto a maglia. È morbido ma resistente al tempo stesso, davvero sicuro per i denti del vostro pelosetto. Se però vedere che qualche filo viene via, allora provvedete a ripararlo, la maglia deve essere fitta. La sicurezza del vostro cane viene prima di tutto, quindi dovete sempre stare attenti che gli oggetti con cui gioca, sia comprati che realizzati da voi, non abbiano parti che possono staccarsi ed essere ingerite causando seri problemi al vostro amico a quattro zampe, tra cui un pericoloso soffocamento.

Bottiglia con calza e pon pon

Chiunque abbia un cane in casa sa che questi animali amano i giochi che fanno rumore. Avrete visto spesso il vostro amico a quattro zampe darsi alla pazza gioia con una vecchia bottiglia di plastica, perché allora non utilizzarla per farne uno dei giocattoli a forma di osso per cani fai da te più divertenti di sempre?

Tutto quello che vi serve è una bottiglietta di plastica vuota e vecchi calzini. Realizzarla è davvero molto semplice. Dovete innanzitutto rivestire la bottiglia con un calzino. Vi consigliamo di utilizzarne uno più lungo della bottiglia e metterlo al centro in modo che alle due estremità avanzino porzioni di stoffa. Tagliate delle strisce da altri calzini e fermate le estremità, come se fosse una caramella. Se poi li sfilacciate come se fossero pon pon, il vostro cane si divertirà molto di più.

In alternativa ai pon pon potete realizzare delle palline infilando un calzino dentro ad un altro dando la forma tonda e poi applicarle alle estremità della bottiglia rivestita. Potete usare ago e filo per cucirle insieme oppure una colla resistente, ma fate attenzione che non sia nociva per il vostro cane, altrimenti mordicchiando il giocattolo potrebbe andare incontro ad uno spiacevole avvelenamento. Sarà un gioco che fa rumore, da addentare e sicuro perché il morso sarà attutito dalla morbidezza della stoffa.

Rotolo di carta igienica imbottito e rivestito

Per realizzare un giocattolo a forma di osso, potete utilizzare anche vecchi rotoli di carta igienica esauriti o rotoli di carta da cucina. La dimensione, ancora una volta, dipende dalla taglia del vostro cane e da quello che intendete realizzare.

Il principio è più o meno quello della bottiglia di plastica che abbiamo visto in precedenza. Naturalmente il rotolo di carta non farà rumore quando verrà morso dal cane e inoltre avrà bisogno di un rinforzo interno che lo renda resistente.

Vengono ancora una volta in vostro soccorso i vecchi calzini o le vecchie magliette da buttare, che invece avranno una nuova e divertente vita. Ritagliate piccole strisce per imbottire il rotolo e poi copritelo con un calzino. Ancora una volta potete scegliere un calzino più lungo del rotolo, da posizionare al centro e chiudere a caramella le parti alle estremità, oppure formare delle palline mettendo un calzino dentro l’altro e poi applicarle al rotolo.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati