Huk, il cane poliziotto ha lottato per sopravvivere dopo che gli hanno sparato

Questo meraviglioso cane poliziotto si è preso ben tre proiettili per salvare i suoi colleghi umani e ora sta lottando

La storia di questo cagnolone che si chiama Huk dimostra quanto coraggioso sia stato e quanto abbia lottato pur di salvare i suoi colleghi umani. Lui è un cane poliziotto e non si è mai tirato indietro davanti a nulla!

Mentre Huk svolgeva il suo lavoro, un sospettato ha deciso di sparargli. Il cagnolone, nonostante il grande pericolo si è coraggiosamente avventato a lui per disarmarlo. Il suo contributo è importantissimo e voleva solo aiutare i suoi colleghi.

Purtroppo, ha ricevuto ben tre colpi d’arma da fuoco e le sue condizioni di salute erano pessime. I poliziotti non hanno perso tempo e mentre qualcuno arrestava il criminale, qualcun altro si è preso cura di Huk che aveva bisogno di un veterinario.

Il K9 ha fatto davvero di tutto per proteggere gli umani e non gli restava altro da fare se non lottare per la sua vita. Purtroppo quando è arrivato in clinica, tutti hanno capito che le sue condizioni di salute erano molto gravi!

LEGGI ANCHE: Un Bull Terrier paziente sopporta le angheria degli animali di casa (VIDEO)

Huk, però, non si è mai arreso ed ha continuato a combattere per sopravvivere. Il suo partner gli è stato accanto in ogni momento e gli ha dato tutto il supporto di cui aveva bisogno. Il cagnolone ha dovuto subire un intervento chirurgico d’urgenza.

Sembra che la sua abilità gli abbia salvato la vita. I proiettili non hanno colpito i suoi organi vitali, perciò passata la fase critica c’era speranza per lui, anche se molto piccola. La Polizia lo ha sostenuto e gli è stata accanto sempre!

Il cane poliziotto si è stabilizzato, ma la strada per lui è ancora lunga. Deve seguire un percorso di riabilitazione che non sarà semplice, ma ce la sta mettendo tutta per farcela! Huk non tornerà a svolgere il lavoro che ama, ma se ne andrà in pensione un po’ prima.

Nessuno però dimenticherà mai il coraggioso K9 perché il suo contributo è stato sempre molto importante! Il cagnolone ha una nuova vita che lo aspetta e non vede l’ora di stare meglio per prendersi il suo meritato riposo. Huk ha lottato così tanto per sopravvivere e ce l’ha fatta!

LEGGI ANCHE: Rayman: Dogo Argentino grande amico dei gatti cerca una nuova famiglia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati