I cani conoscono la differenza tra giorno e notte?

Fido la sera dorme in camera insieme a te. Ma capisce che dormi perché è notte? I cani conoscono la differenza tra giorno e notte? Scopriamolo.

Fido sta sveglio di giorno e dorme di notte. Sembra normale per noi umani. Ma i cani? I cani conoscono la differenza tra giorno e notte? O semplicemente ci imitano?

Dare una risposta a questa domanda non è semplice. Una conosciute le abitudini di casa, Fido le rispetterà e sarà in grado di percepire il tempo che scorre. Saprà che dopo cena lo aspetta il film sul divano e che non appena finisce correte a dormire. Sarà persino in grado di riconoscere il momento in cui si avvicina l’orario in cui torni a casa. Ma quello che non è chiaro è se i cani conoscono la differenza tra giorno e notte.

Percezione del tempo che passa

Come anticipato, il cane è in grado di percepire che il tempo sta passando. Quando non sei in casa, probabilmente, dormirà o starà in un punto particolare della casa.

Quando avverte che l’orario in cui torni sta arrivando, inizia a prepararsi. Puoi notare tutto ciò tranquillamente quando torni: il cane è già dietro la porta, ti aspettava.

cani conoscono la differenza tra giorno e notte

Ancora più evidente, questa dimostrazione, è per chi abita in una casa con giardino; raramente non troverà il suo cane ad aspettarlo davanti il cancello.

E se arrivi prima del previsto? Potresti cogliere di sorpresa Fido. Ciò non significa che non ti accoglierà felice come ogni giorno, ma probabilmente lo troverai appena sveglio o sorpreso del tuo arrivo.

Abitudini

I cani, originariamente, erano degli animali selvatici. Sembra che inizialmente fossero perfettamente coscienti dell’incombere della notte. Essendo selvatici, il compito di procurarsi il cibo spettava a loro stessi.

La notte era proprio il momento dedicato alla caccia. Da questo esempio è intuibile che il cane sapesse esattamente in che parte della giornata si trovasse.

Da quando Fido è diventato un animale domestico, ha perso questi tratti del suo istinto. Siamo noi umani ad occuparci di lui e lui non ha necessità di cercarsi il cibo.

cani capiscono la differenza tra giorno e notte

Sembra proprio che mancando la necessità del cibo, il cane non avverta la necessità di regolare il suo tempo. Gli basta sapere che nel momento in cui ceni, cenerà anche lui.

Perché allora la notte dorme? Sembra che il suo sonnellino dipenda molto dal nostro. Il cane sa che nel momento in cui dormiamo, non gli dedichiamo attenzioni, non gli portiamo cibo e sicuramente non lo portiamo al parco. L’unica alternativa che ha è entrare nella nostra camera e dormire insieme a noi.

Percezione dell’oscurità

Degli studi hanno mostrato e confermato che il cane è in grado di percepire l’oscurità. Questo però dipende molto dal funzionamento della sua vista, sembra infatti che i cani vedano meglio al buio.

buio e cane

Fido, in definitiva, è in grado di percepire i cambiamenti della luce e di adattarsi al buio. Ma se riesca a stabilire una connessione logica dell’alternarsi del giorno e della notte, non è ancora stato confermato.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati