I cani possono mangiare i granchi?

Ecco la risposta alla domanda se i cani possono mangiare i granchi e se questi possono essere considerati un alimento consentito o meno

cane che mangia

Quando si ha un cane e questo viene nutrito con del cibo destinato ad uso umano, è possibile chiedersi se i cani possono mangiare i granchi.

Certo! È anche vero che non tutti gli alimenti possono essere considerati idonei nella dieta del peloso, ecco perché è fondamentale riuscire a capire quali sono gli alimenti consentiti e quelli sconsigliati; in questo modo sarà possibile evitare eventuali problemi gastrici al peloso.

I cani possono mangiare i granchi?

Posso dare il granchio al cane?

Se vi state chiedendo se i cani possono mangiare i granchi, sappiate che la risposta a questa domanda è un fragoroso ! Nella dieta per il cane è possibile inserire il granchio, perché è ricco di proteine, di acidi grassi e di omega 3. Inoltre sono presenti anche minerali, che sono da considerare assolutamente essenziali, come zinco, fosforo e magnesio; queste sostanze sono fondamentali per riuscire a mantenere in forza e in salute i muscoli del peloso.

I cani possono mangiare i granchi?

Inoltre, gli omega 3 sono importanti per diminuire l’infiammazione e riduce il rischio che possano insorgere malattie. Lo zinco promuove le articolazioni e diminuisce anche i dolori causati dall’artrite nel cane.

Come somministrare il granchio al cane?

Appurato che i cani possono mangiare i granchi, adesso è importante comprendere come somministrare questo alimento al peloso. Il granchio deve essere rigorosamente cotto, questo perché il granchio crudo potrebbe trasportare dei parassiti intestinali che potrebbero compromettere la salute del vostro peloso.

I cani possono mangiare i granchi?

Inoltre bisogna tener sempre presente che prima di somministrare il granchio (cotto) al cane, bisogna privare il granchio di tutti i gusci, perché potrebbero essere particolarmente dannosi per il peloso, soprattutto se è di piccola taglia. In più, è necessario che il granchio sia fresco e vero e non quello di imitazione, perché quello di imitazione contiene degli additivi che possono essere pericolosi per il cane.

Conclusione

In definitiva, se vi stavate chiedendo se i cani possono mangiare i granchi, la risposta a questa domanda è del tutto positiva, l’importante è riuscire a rispettare tutte le regole per riuscire a garantire sempre la salute del vostro peloso. Potete in ogni caso somministrare il granchio al cane o come ingrediente del cibo in scatola o secco, oppure come spuntino o snack premio, al posto di utilizzare dei biscotti o del cibo ricco di conservanti.

Potete somministrare al peloso anche tutti i crostacei e i molluschi, entrambi hanno una fonte naturale ed inesauribile di proteine e omega 3. Bisogna precisare che tutti i crostacei e tutti i molluschi devono essere somministrati al cane, solo e soltanto previa cottura; il peloso altrimenti potrebbe avere dei seri problemi che interessano l’apparato gastrointestinale e che addirittura possono comprometterne la salute.

I cani possono mangiare i granchi?

È consigliabile che la somministrazione di nuovi alimenti avvenga in maniera graduale; questo perché il cane potrebbe essere allergico ad uno degli alimenti e gestire le allergie non risulta molto semplice. Infine è sempre preferibile che consultiate il veterinario, prima di somministrare il nuovo alimento; questo perché il veterinario, prendendo in considerazione la situazione clinica del vostro peloso, può consigliarvi o meno l’assunzione di un determinato prodotto.