I suoi proprietari non la vogliono più: cagnolina abbandonata per strada

La cagnolina Roxy è stata trovata in pessime condizioni e l'associazione Sidewalk Specials si è presa cura di lei

Non c’è niente di peggiore di chi pensa di poter trattare gli animali come oggetti, o peggio, come spazzatura. Bisognerebbe, prima di scegliere di condividere la propria vita con un cane, esserne davvero convinti e non pensare che sia un giocattolo da buttare via quando non ci va più di giocare. Purtroppo questo, spesso, non accade. Nel caso della cagnolina Roxy, sicuramente non è accaduto. Infatti, i suoi proprietari, non avendone più bisogno, hanno deciso di lasciarla in strada.

Ci troviamo a De Doorns, in Sud Africa. Una ragazza trova la cagnolina in pessime condizioni e decide di chiamare Sidewalk Specials. Quando l’associazione interviene ci mette davvero poco a ricostruire il passato della cucciola. I precedenti proprietari di Roxy non la volevano più, quindi avevano deciso di lavarsene le mani affidandola ad un gruppo di giovani locali. Sfortunatamente, il gruppo di ragazzi non se ne prendeva cura e la cucciola aveva finito per essere trascurata e ignorata. Era senza una casa ed, inoltre, aveva la rogna.

Credits: Youtube/ Sidewalk Specials

Ovviamente la prima cosa da fare è andare urgentemente dal veterinario. In clinica diagnosticano a Roxy malnutrizione e febbre da puntura di zecca. Grazie alle donazioni di persone gentili, Roxy ce l’ha fatta ed è guarita.

Una volta guarita era pronta per essere adottata. Per una cagnolina così speciale, ovviamente, una richiesta di adozione è arrivata prestissimo.

Ora Roxy ha finalmente una famiglia. Ha un posto da chiamare casa, un fratellino con cui giocare, giocattoli in abbondanza e un bel divano dove dormire. Tutto questo è stato possibile grazie ad una ragazza che non si è voltata dall’altra parte e grazie a Sidewalk Specials, che, come tutte le associazioni che si occupano di animali è sempre pronta ad aiutare i quattrozampe in difficoltà.

Credits: Youtube/ Sidewalk Specials

Questa storia ha avuto il lieto fine che meritava. Resta un pò di amaro in bocca tutti gli altri cani che, purtroppo, vivono situazioni come quella di Roxy. Nonostante questo però è una lieta notizia che la cagnolina, a cui rivolgiamo i migliori auguri, ora sia finalmente felice.

Leggi anche:Woody, l’Alaskan malamute: la storia di un cane determinato

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati