Il Beagle stava per lasciarsi andare, quando qualcosa è cambiato e lui è impazzito di gioia

Il Beagle Lucky era terribilmente triste per quello che sembrva essere un destino già scritto

Non c’è niente di peggio di illudere un cane. Non c’è niente di peggio che lasciargli credere che avrà una casa e una famiglia che lo amerà per sempre, per poi riportarlo in canile o peggio, abbandonarlo. Avete la minima idea di quello che un cane provi? Smarrimento, paura, tristezza, queste sono solo alcune delle emozioni del povero malcapitato. Queste stesse emozioni, le ha provate un Beagle di nome Lucky.

Beagle ha una seconda chance
THE GREEN COUNTY ANIMAL SHELTER OF VIRGINIA

Il povero cucciolo, era stato adottato nel 2021. I suoi padroni, probabilmente, pensavano sarebbe rimasto una taglia medio piccola. Lucky, però, essendo un mix Beagle, cresce un pò di più del previsto. Questo basta ai suoi padroni per riportarlo da dove è venuto e per gettarlo, ovviamente, nello sconforto più totale.

Le volontarie, così, in un post hanno raccontato la storia struggente di Lucky. Riportiamo, qui, un piccolo passo di quel che hanno scritto: “Lucky sta davvero lottando perché è stato amato dalla sua famiglia. Ha bisogno che ognuno di voi lo condivida con i suoi amici e la sua famiglia nella speranza che trovi una famiglia in grado di gestire le sue dimensioni. Lucky è davvero un grande tesoro”.

Per fortuna, questo post ha avuto i suoi effetti. Infatti è arrivato a delle persone che erano davvero interessate a prendersi cura di questo cucciolo. In pochissimo, Lucky ha ricevuto una richiesta di adozione. Nel post, infatti, le volontarie hanno messo in evidenza tutti i pregi di questo cagnolino: le sue grandi capacità di camminare al guinzaglio, il suo amore per la vita all’aria aperta e la sua adorazione per bambini, gatti e cani.

Beagle viene adottato per la seconda volta
THE GREEN COUNTY ANIMAL SHELTER OF VIRGINIA

Approfondimento: Tutto sulla razza Beagle

Quando Lucky ha capito che la sua famiglia lo avrebbe portato a casa è letteralmente impazzito per la gioia!

Ora, per questo dolce cagnolino, il rifugio è solo un brutto ricordo. Per fortuna, questa storia ha avuto il suo lieto fine.

Leggi anche: Crevari, in fuga un cane Bassotto di nome Otto, l’amico a 4 zampe è diffidente

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati