Il cagnolino Sparky è troppo pigro per passeggiare (VIDEO)

sparky cagnolino pigro

Avere un cagnolino in casa non consiste solo nel dargli da mangiare e giocare con loro. Bisogna infatti armarsi di pazienza, proprio come si fa con i bambini. Un cagnolino abbastanza particolare è Sparky, un bull terrier molto viziato.

Il cucciolo di cinque anni vive con il suo proprietario Silvio Parise Salvan. I due sono molto legati tra loro e passano lunghe giornate insieme.

La caratteristica principale del cucciolo è la sua pigrizia, che manifesta soprattutto quando si tratta di camminare.

Infatti, ogni volta che l’uomo deve uscire, il cagnolino inizia a fare dei capricci assurdi, proprio come un bimbo viziato.

Secondo lui, bastano due semplici corse per il giardino per fare attività fisica e Silvio deve sempre spronarlo a fare di più.

Un video, diventato virale in pochissimo tempo, dimostra cosa si è inventato Sparky quando non vuole più camminare.

Durante una passeggiata in negozio, il cagnolino ad un certo punto si sente esausto e si sdraia a pancia in giù.

L’uomo prova a tirarlo per farlo alzare, ma Sparky sembra apprezzare il fatto che venga trascinato.

La buffa scena ha divertito tutte le persone presenti e, sui social network, ha fatto migliaia di reazioni e condivisioni.

A partire da quel momento, il cucciolo ogni volta usufruisce della scusa per potersi rilassare, mentre Silvio lo trascina.

L’uomo ha aperto un profilo Instagram tutto per Sparky, nel quale documenta ogni giorno le sue scorribande.

I due, ad esempio, amano fare videochiamate con gli amici, giocare e cucinare di tutto. Dopo le fatiche, poi, il bull terrier si va sempre a riposare.

Nonostante i suoi vizi, l’uomo ama alla follia il suo adorato Sparky e non lo cambierebbe con nessun’altro al mondo. D’altronde, Silvio è felice di trascinare il suo cucciolo quando non ha voglia di muovere le zampe e camminare.