Il cane sconvolto e angustiato si presenta alla clinica veterinaria per chiedere aiuto

Un cagnolino dolce voleva l'aiuto di un essere umano, vediamo insieme il motivo

Questo pelosetto dolcissimo non aveva altra possibilità se non cercare aiuto e la sua grandissima intelligenza non ha fatto cilecca neanche questa volta. Il piccolo cucciolotto raggiunge il suo obiettivo e lo fa con le sue sole forze; questo a riprova del fatto che i nostri amici a quattro zampe sanno essere davvero furbi e svegli quando ne hanno bisogno e noi non dobbiamo mai e poi mai pensare che non possano cavarsela da soli. Infatti, ora vi racconterò la storia di questo cane abbastanza sconvolto.

un cane dal mantello nero di fronte ad una clinica veterinaria

E, voi giustamente vi starete chiedendo perché tanta angustia. Ebbene il piccolo e dolce protagonista di queste brevi righe, si era perso, nella sua città natale in Thailandia. Era lontano dalla sua famiglia adottiva e non sapeva come fare per tornare nella sua casa al caldo e al sicuro.

LEGGI ANCHE: La coppia modifica la propria moto per poter viaggiare con i propri cani e portarli ovunque

Così, l’unica cosa che venne in mente di fare al cane sconvolto e angustiato era quella di cercare qualcuno che conoscesse molto bene. E, cos’è che rimane più impresso nella mente di un dolce cane se non la strada per arrivare alla propria clinica veterinaria?

un cane di fronte ad una clinica

Quello è il luogo di gioie e dolori per i nostri pelosetti che ne hanno estrema paura ma, allo stesso tempo, ne ricordano innumerevoli momenti piacevoli. Come quelli nei quali, dopo una lunga visita dal dottore, i genitori del piccolo gli davano delle gustosissime leccornie per ringraziarlo della pazienza.

Ebbene, fu proprio lì che andò a cercare aiuto nella clinica veterinaria di Putahracsa. Dove il veterinario, che si chiama Saengduen, lo seguiva da quando aveva solo un mese. E, ovviamente, non poté non riconoscerlo; capì subito che il pelosetto si era perso e stava cercando di ritrovare la sua famiglia!

un cucciolo di cane dal mantello nero seduto a terra

E voi, avete mai sentito una storia del genere? Nella quale un dolcissimo amico a quattro zampe si ricorda la strada di una clinica per poter ritrovare la sua famiglia oppure di sembra una cosa totalmente folle? Fatemelo sapere!

LEGGI ANCHE: La cagnolina mette alla prova le sue doti da atleta (e da ninja) salendo sul recinto

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati