Il cane vuole fare pace dopo un rimprovero: come capirlo

Tu e Fido avete litigato, vorrà fare la pace? come capirlo? Vediamo in che modo possiamo capire che il cane vuole fare pace.

il cane vuole fare pace, evidenza

Cosa prova Fido dopo una lite? Sappiamo già che abbiamo un modo diverso per comunicare, ma nonostante ciò è possibile capire se il cane vuole fare pace.

Il nostro cane, nonostante non abbia il dono della parola per dirci cosa pensa, è in grado di comunicare con noi. Invece di parlare,  spesso usa il linguaggio del corpo per dare alla gente o ad altri animali indizi su come si sente. I gesti di pacificazione sono un esempio di questo tipo di comunicazione non verbale.

Segni di pacificazione

Nonostante possa sembrare strano, due dei principali segni per far pace, per Fido, sono sbadigliare e leccarsi le labbra.

Usa uno di questi due gesti, se non entrambi insieme, per far sapere a una persona o un altro animale che arriva in pace. Ad esempio, un cane che viene avvicinato da un altro cane può distogliere lo sguardo e leccarsi le labbra.

Il cane vuole fare pace dopo un rimprovero: come capirlo

Questo fa sapere all’altro cane che non ha intenzione di combattere con lui. Se lo rimproveri o lo punisci, potresti notare lo stesso comportamento.

Il cane sta semplicemente cercando di comunicare che non è una minaccia per te. Un po’ come quando noi porgiamo il mignolo in segno di pace, Fido che sbadiglia e si lecca le labbra sta facendo lo stesso.

Il cane vuole fare pace, curiosità

Un addestratore di cani norvegese, Turid Rugaas, ha studiato e identificato questi gesti che il cane usa per fare pace.

Il nome che ha utilizzato per identificarli è “segnali calmanti”. Questi segnali calmanti sono proprio quelli che Fido userà con noi. Ma è solo in segno di pace? O ci sono altri disagi dietro questi gesti?

Il cane vuole fare pace dopo un rimprovero: come capirlo

Questi segnali sono stati definiti “calmanti” da Rugaas proprio perché utilizzati dal cane per calmare una situazione attraverso il linguaggio del corpo.

Ma c’è qualcosa di più profondo da captare. Quando il cane usa gesti pacifici sta anche comunicando che è stressato, a disagio, impaurito.

Come rispondere

Nel momento in cui Fido prova a fare pace con noi, come reagire e rispondere alla sua richiesta dipende molto dalla situazione in cui ci troviamo. Un suggerimento sarebbe quello di assecondare la richiesta del nostro cane.

Il cane vuole fare pace dopo un rimprovero: come capirlo

Bisogna avanzare lentamente, per non farlo spaventare e non farlo sentire attaccato, usando molti rinforzi positivi. A questi ultimi sarebbe il caso di aggiungere un tono di voce rilassato, felice, fino a quando la situazione di calma si ristabilisce. Una volta intuito che non vogliamo più litigare, la sua ansia scomparirà.

Prodotti Consigliati dal nostro Team: