Il Mastino gigante non sa nuotare e il suo proprietario lo aiuta dolcemente (video)

Il Mastino gigante si butta in piscina senza saper nuotare e il suo proprietario lo aiuta in modo molto dolce (video)

Cane in piscina

Oggi vogliamo mostrarvi il tenero e simpatico video di un Mastino gigante che non sa nuotare e che riceve un dolce aiuto dal suo proprietario.

Un video che, neanche a dirlo, ha fatto in pochissimo tempo il giro del web, diventando uno dei più virali degli ultimi giorni. Ma in effetti non c’è da stupirsi.

In effetti lo sappiamo tutti da molto tempo che i cani sono le vere star del web. E parlare di video con protagonisti amici a quattro zampe che diventano virali non dovrebbe certo stupirci.

Il Mastino gigante non sa nuotare e il suo proprietario lo aiuta dolcemente (video)

Anche perché la nostra Redazione si impegna ogni giorno per trovare i video a tema cani più virali del momento. E infatti ogni giorno vi mostriamo quelli che stanno impazzando di più nel mondo dei Social Network.

Volete qualche esempio? Recentemente vi abbiamo mostrato il video del Golden Retriever che “rapisce” un cagnolino. Oppure il video dell’Husky che sa come far smettere un bambino di piangere.

Il protagonista del video di oggi si chiama Sampson ed è un Mastino che ha una grandissima fobia dell’acqua e che quindi non sa nuotare.

Il Mastino gigante non sa nuotare e il suo proprietario lo aiuta dolcemente (video)

Ma nonostante questo, si fida talmente tanto del suo proprietario che spesso lo raggiunge in acqua, buttandosi in piscina. Sa che non potrà accadergli niente di male fino a quanto il suo migliore amico sarà lì a proteggerlo.

Ed in effetti è proprio quello che succede nel video che trovate qua sotto. L’enorme Mastino si tiene fortissimo al suo proprietario, in un mix tra la paura e la fiducia in quest’ultimo.

Il Mastino gigante non sa nuotare e il suo proprietario lo aiuta dolcemente (video)

L’uomo prova a tranquillizzare il suo migliore amico a quattro zampe e piano piano gli insegna addirittura a nuotare. Alla fine del video , infatti, il Mastino “muove qualche passo” in acqua, molto più sicuro di quanto lo sia all’inizio del video.

Non trovate anche voi che sia davvero molto dolce vedere un enorme Mastino così spaventato affidarsi ad un “piccolo” essere umano?