Il tenerissimo cucciolo di Golden Retriever gioca con la pallina (VIDEO)

Il video del tenero cucciolo di Golden Retriever che gioca con la pallina e si diverte, è piccolino e inizia a capire anche come si gioca

Cucciolo di Golden Retriever gioca con la pallina

Voglia di tenerezza? Allora il video del cucciolo di Golden Retriever che gioca con la pallina è proprio quello che ti ci vuole. Un filmato carino e dolce che vi farà venire voglia di adottare un cucciolo di Golden Retriever.

Il cagnolino è un cucciolo di poche settimane e quindi per lui è tutta una scoperta. Tutto è nuovo e bellissimo e anche una pallina dentellata viola è il gioco più divertente del mondo.

I cuccioli di cane sono sempre belli, ma i Golden Retriever sono di una dolcezza davvero unica. Sono socievoli, dolci e giocherelloni, vanno d’accordo con gli altri animali ed è sempre un piacere averli in casa e crescerli.

Cucciolo di Golden Retriever gioca con la pallina

Il tenerissimo cucciolo di Golden Retriever gioca con la pallina (VIDEO)

Il Golden Retriever è un cucciolo di cane piccolo e adorabile, ha delle zampe giganti e fa tantissima tenerezza! Questo cagnolino gioca con una pallina viola, si diverte a morderla e a inseguirla quando scivola via.

Le palline sono un perfetto gioco per i cani, queste dentellate li aiutano a rinforzare i denti… è lo stesso principio dei neonati in pratica. Il fatto di afferrarla, prenderla, lasciarla scivolare e recuperarla è un gioco divertente che li aiuta a diventare agili. Imparano a prendere confidenza con la loro agilità e con la prontezza di riflessi.

Il tenerissimo cucciolo di Golden Retriever gioca con la pallina (VIDEO)

Questo cucciolo è ancora piccolino, quindi anche la sua palla è di dimensioni ridotte. Tra qualche mese dovrà sicuramente cambiare gioco perché crescerà tantissimo e i suoi padroni dovranno prendere dei giochi più accattivanti.

Ti è piaciuta questa storia? Allora puoi guardare anche il video della bellissima storia a lieto fine di Meadow. Una cucciola di Golden Retriever che si era persa da dieci giorni e che è stata ritrovata grazie a un pilota di drone che l’ha cercata dall’alto, fino a quando è riuscito a individuarla.