In Guatemala, un cagnolino cade in un pozzo e viene salvato (FOTO)

Un cucciolo in Guatemala è caduto accidentalmente in un pozzo di drenaggio, rischiando la vita, ma grazie ai soccorritori ora è salvo

cagnolino guatemala salvato

Spesso, quando i cagnolini randagi girano senza una meta precisa, finiscono per cacciarsi nei guai. Questa volta è capitato in Guatemala ed il protagonista è un cucciolo indifeso che si è perso dentro un bosco.

Per la precisione, ci troviamo nella città di Antigua Guatemala. Qui il cucciolo stava vagabondando, quando, ad un tratto, è finito dentro un profondo pozzo che serviva per la raccolta dell’acqua piovana.

In Guatemala, un cagnolino cade in un pozzo e viene salvato (FOTO)

Il cagnolino ha iniziato a chiedere aiuto e gli abitanti della zona hanno subito sentito i suoi lamenti. Decisero quindi di andare sul posto.

Il pozzo era molto profondo e nessuno poteva raggiungere il cucciolo con i mezzi a disposizione.

In Guatemala, un cagnolino cade in un pozzo e viene salvato (FOTO)

Le persone presenti, quindi, hanno chiamato i vigili del fuoco, i quali sono arrivati tempestivamente sulla scena.

Dopo un rapido controllo del luogo, sono entrati in scena. Una volta raggiunto il fondo del pozzo, dove si trovava, il cucciolo inizialmente era molto nervoso.

In Guatemala, un cagnolino cade in un pozzo e viene salvato (FOTO)

Una volta comprese le intenzioni dei pompieri, però, il cagnolino è stato molto più collaborativo.

Il giornalista Juan Carlos Chanta ha pubblicato sul suo profilo social delle fotografie che riguardano l’eroico salvataggio.

Il salvataggio non è di certo passato inosservato. Infatti, è diventato virale in pochissimo tempo tra gli utenti di tutte le piattaforme.

Una volta recuperato, i vigili del fuoco si sono messi alla ricerca del suo proprietario, ma nessuno è venuto a chiedere nulla.

In Guatemala, un cagnolino cade in un pozzo e viene salvato (FOTO)

Dato che il cucciolo è estremamente docile, si pensa che lui sia da qualche parte e non riesca a ritrovarlo.

Dopo aver fatto fare al cucciolo le visite mediche, i pompieri lo hanno finalmente affidato ad un rifugio che lo aiuterà a trovare una nuova casa.

Sul web, sono stati molti i ringraziamenti alla protezione civile, che ogni giorno mette a repentaglio la propria vita per salvare le altre, sia delle persone che degli animali.