Konni la cucciola di Labrador del Presidente russo Vladimir Putin

Molti si ricorderanno di Konni la cucciola di Labrador Retriever famosa per essere la cagnolona amata dal presidente russo

Tra i cani dei personaggi c’è anche Konni la cucciola di Labrador Retriever di colore nero del Presidente russo Vladimir Putin. Il nome completo di questa splendida pelosa è Connie Leod Paulgrave e tantissime persone si ricorderanno di lei perché il presidente la portava spesso con sé; anche negli incontri ufficiali.

Konni la cucciola di Labrador Retriever è nata nel 1999 in un centro di cinofili a Noginsk con il fine di essere addestrata come cane da ricerca e soccorso. Nel 2000 avvenne il primo incontro tra la cagnolona e il presidente russo; la piccola pelosa, infatti, era un dono per Putin dal politico e membro dell’esercito russo Sergey Shoygu. I due, da quel momento, sono diventati inseparabili; Connie, inoltre, nel 2003 è diventata mamma di otto splendidi cuccioli, tutti adottati da famiglie amorevoli. I figli della piccola cagnolona hanno riempito la vita di tantissime persone, bambini compresi. Ci sono Razze di cani per bambini e famiglie: le migliori in assoluto.

La piccola Konnie la cucciola di Labrador, come accennato, era parte attiva nella vita del suo proprietario; addirittura, Putin la faceva assistere durante gli incontri diplomatici, sia quelli ufficiali che privati. Molti ricorderanno la presenza della pelosa anche durante l’incontro tra Putin e Angela Merkel; ormai ex cancelliera della Germania. Nel caso in cui si possa portare il cane Cane in ufficio: ecco come portarlo al lavoro in tutta sicurezza. Connie aveva ottenuto grande successo quando una casa editrice russa decise di pubblicare un libro per bambini dal titolo Connie’s Stories. Il libro consta di circa sessanta pagine ed è ricco di illustrazioni per rendere la lettura piacevoli per i piccoli uomini.

Sono numerosissime le foto della pelosa; perfino i giornalisti erano affascinati dalla bellezza di questa splendida cagnolona. Sfortunatamente la piccola ha perso la vita alla fine del 2014; il Cremlino ha però deciso di comunicare la triste notizia sono nel febbraio 2015. Fa sempre molto male vedere il proprio Cane che sta per morire, cosa sapere e come comportarsi al meglio. Indipendentemente dall’orientamento politico è innegabile che Putin amasse la sua splendida Konnie la cucciola di Labrador nera, diventata famosa in tutto il mondo per essere semplicemente molto bella. Spesso ci si dimentica che anche i personaggi politici sono delle persone; in quanto tali possono provare sentimenti profondi nei confronti dei propri pelosi.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati