La Golden Retriever è troppo anziana per andare in spiaggia, ma la sua famiglia escogita un piano

La Golden Retriever è troppo anziana per andare in spiaggia, ma la sua famiglia trova un modo per accontentarla

Golden Retriever in spiaggia

La protagonista della storia di oggi è una cagnolina anziana di razza Golden Retriever che adora andare in spiaggia.

Un’amica a quattro zampe che è davvero molto amata dalla sua famiglia e la cui storia ha fatto in pochissimo tempo il giro del web.

Molto spesso vi raccontiamo storie di cani abbandonati, maltrattati o peggio ancora uccisi da coloro che avevano promesso di regalargli una vita felice.

La Golden Retriever è troppo anziana per andare in spiaggia, ma la sua famiglia escogita un piano

Notizie di cronaca che fanno dubitare della credenza che vede i cani e gli umani come migliori amici.

Come ad esempio la storia di Kimba, il cagnolino dal passato difficile che è stato riportato in canile dopo 3 giorni dall’adozione.

Per fortuna accanto a queste storie ci sono anche tantissime altre storie che fanno capire perché cani e umani sono considerati da sempre migliori amici.

La Golden Retriever è troppo anziana per andare in spiaggia, ma la sua famiglia escogita un piano

La storia di oggi è proprio una di queste. È la storia di Reema, una cagnolina di 10 anni di razza Golden Retriever.

Reema ha vissuto una vita davvero felice. Adottata da piccola dalla sua attuale famiglia, da sempre ha vissuto una vita ricca di amore e di felicità.

Ha viaggiato molto insieme ai suoi proprietari, andando in Portogallo, in Spagna e anche in Belgio. Alla fine è tornata in Inghilterra, dove oggi vive insieme alla sua famiglia.

Durante tutta la sua vita Reema ha dimostrato un amore incondizionato per il mare e la spiaggia.

La Golden Retriever è troppo anziana per andare in spiaggia, ma la sua famiglia escogita un piano

Tanto che i suoi proprietari hanno deciso di portarla spesso a fare passeggiate in spiaggia, rendendola davvero felice.

Purtroppo con il passare degli anni Reema ha iniziato ad avere dei problemi alla schiena. Niente che potesse mettere a rischio la sua vita, ma che con il tempo le hanno impedito di fare lunghe passeggiate.

Non avendo la macchina, i suoi proprietari hanno così smesso di portare la loro anziana Golden Retriever in spiaggia, essendo il mare non vicinissimo a casa loro.

Vedendo però il dispiacere di Reema, i suoi proprietari hanno deciso di fare un tentativo. Hanno raccontato la storia della cagnolina su un gruppo Facebook della città e sono così riusciti a trovare una soluzione.

Un tassista della città si è infatti offerto di accompagnarli una volta alla settimana in spiaggia, ovviamente gratis!

Ti è piaciuta questa storia? Allora LEGGI ANCHEKai, l’agitato chihuahua si trasforma in una macchina da coccole (VIDEO)