La mamma cane vuole nascondere il cucciolo che sta per essere soppresso per dargli una seconda chance

Mamma cane farebbe di tutto per i suoi piccoli, leggiamo questa commovente storia insieme

Molto spesso rimaniamo sorpresi da quanto i nostri piccoli amici a quattro zampe siano capaci di un amore, il quale va oltre i limiti da noi conosciuti. Un sentimento viscerale come quello di una madre per una figlia è ciò che dimostra questa meravigliosa pelosetta. Andiamo insieme a capire cosa è successo a queste due creature dolcissime.

Infatti, oggi vi racconterò la storia commovente di una mamma cane che vuole nascondere il suo cucciolo che sta per essere soppresso. La difenderà con tutto il suo corpo e la sua anima affinché qualcuno le possa dare una seconda possibilità. E, signori miei, questa storia ha davvero un bellissimo lieto fine.

LEGGI ANCHE: Il cagnolino adora uscire e passeggiare e fa davvero di tutto pur di non tornare a casa (VIDEO)

Le due pelosette protagoniste sono mamma e figlia e si chiamano rispettivamente Sadie e Benzy. Quest’ultima è davvero una forza della natura ma, purtroppo, sono entrambe due cagnoline randagie. E non in tutti i Paesi del mondo c’è una legislazione rosea per il loro mantenimento e, qualche volta, si deve addirittura ricorrere all’eutanasia.

Le due erano spaventatissime e, da quando le trovarono, non facevano altro che piangere a dirotto e gridare aiuto. La piccola Benzy si nascondeva dietro la sua mamma e sperava che, in questo modo, nessuno l’avrebbe vista e Sadie, d’altro canto, la proteggeva con tutto il suo corpicino, mentre tremava!

Una scena che ha colpito talmente tanto i loro soccorritori che non avrebbero mai e poi mai voluto fargli del male né separarle. Così, decisero di provare il tutto per tutto per farle adottare e iniziarono a postare loro foto e video ovunque sui social media.

Queste girarono per tutto il mondo fino ad arrivare agli occhi di una donna, lei si chiama Dava Hammack. Lei vide la mamma cane che vuole nascondere e proteggere la sua piccola e capì che doveva prendersi cura di loro. Le adottò seduta stante e le accolse in casa sua. Finalmente le due pelosette hanno una famiglia vera e niente e nessuno potrà fargli del male.

LEGGI ANCHE: Cucciolo di pochi mesi abbandonato in un rifugio: la storia di Zenone

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati