La storia di DJ, il cagnolino rifiutato per la sua insicurezza (FOTO)

Nel canile di New York c'è un cagnolino di 11 anni di nome DJ che ha diversi problemi di insicurezza ed è sordo, quindi viene sempre ignorato da tutti

dj cagnolino rifutato

Al giorno d’oggi sono molti i canili che salvano dalla strada i cani randagi in difficoltà. Molti di loro riescono a trovare una nuova casa in cui vivere, mentre altri ,purtroppo, no. È il caso di DJ, un cagnolino randagio che attende il suo nuovo proprietario.

Il cucciolo di 11 anni viveva a Brooklyn, dove il suo vecchio proprietario lo ha abbandonato attaccandolo ad un palo. La squadra di soccorso lo ha poi recuperato e portato in un canile a New York.

La storia di DJ, il cagnolino rifiutato per la sua insicurezza (FOTO)

Purtroppo, il cucciolo è completamente sordo ed ha molte insicurezze che lo rendono aggressivo e lo fanno abbaiare.

Secondo i veterinari, il suo comportamento è il risultato dei maltrattamenti ricevuti durante l’abbandono.

La storia di DJ, il cagnolino rifiutato per la sua insicurezza (FOTO)

I responsabili del rifugio, tra cui la migliore amica di DJ, Nicole, stanno facendo di tutto per farlo stare bene. Il cucciolo fa ogni giorno tante passeggiate con la ragazza.

Trovare un proprietario per il cane non è facile, poiché chi vuole un nuovo cagnolino cerca sempre dei piccoli cuccioli.

La storia di DJ, il cagnolino rifiutato per la sua insicurezza (FOTO)

Le poche persone che si sono interessate a DJ, poi, lo hanno rifiutato a causa delle sue continue paure che lo fanno abbaiare.

Nonostante il suo carattere, però, i volontari garantiscono che è obbediente e molto educato quando si trova in casa.

Nicole afferma che bisogna trattare il cucciolo con calma per evitare di impaurirlo e, una volta tranquillo, diventerà buonissimo con chiunque.

La storia di DJ, il cagnolino rifiutato per la sua insicurezza (FOTO)

Un altro motivo che rende difficile la sua adozione, poi, è la sua sordità che gli impedisce di rispondere a comandi come un cane normale.

I ragazzi dello staff, però, non vogliono perdere le speranze e stanno diffondendo le foto del cucciolo su tutte le piattaforme web.

Tutti gli utenti stanno incoraggiando DJ a non lasciarsi andare e si spera che, tra qualcuno di questi, ci sia il suo futuro proprietario pronto ad accudirlo.