Lettiera per cani: esiste? Serve a Fido?

Sì, avete letto bene: lettiera per cani. Per quanto possa sembrare strano, esiste e in determinate circostanze torna utile a noi e a Fido. Tutti i dettagli

cane usa la lettiera

Si tratta di un accessorio che siamo abituati ad associare al gatto, un altro pet molto diffuso nel nostro Paese, ma la lettiera per cani esiste e viene usata principalmente quando la nostra piccola palla di pelo non è più in grado di uscire per fare le passeggiate quotidiane.

Oltretutto può rappresentare un valido supporto per chi sta molte ore fuori casa e non può garantire la puntualità delle uscite giornaliere. Anche se in questo caso l’adozione va valutata con attenzione perché Fido può soffrire di solitudine e avere delle ripercussioni fisiche e mentali legate al fatto che venga trascurato.

Lettiera per cani di piccola taglia

Lettiera per cani: esiste? Serve a Fido?

La lettiera per cani, in genere, si sceglie quando Bau è di piccola taglia e non ha la possibilità di uscire all’aria aperta tutte le volte necessarie a garantire un’evacuazione corretta. Inoltre, può proteggere da eventuali malanni quando il maltempo non permette di mettere il naso fuori di casa. A tal proposito, può tornare utile sapere se i cani capiscono che cambia il tempo.

Far uscire il cane con la pioggia non è una buona idea, infatti: lo mette a rischio raffreddori, bronchiti e addirittura polmoniti. Scocciature in termini pratici e non facili da debellare. Va bene non saltare le visite di routine dal veterinario di fiducia, che conosce anche eventuali pregressi clinici e caratteristiche di razza che possono incidere negativamente, ma perché ricercare dei controlli extra facilmente evitabili con un po’ di attenzione?

Lettiera per cani, chiusa o aperta

Si tratta di un accessorio che viene utilizzato più di quanto si creda e in commercio ne esistono di tutti i tipi e forme per soddisfare ogni esigenza. Ognuna ha dei pro e dei contro. Quella chiusa, per esempio, per quanto possa risultare più ingombrante, è certamente più comoda in termini di mantenimento della pulizia, visto che Fido tende a buttare fuori la ghiaietta che c’è all’interno.

Possiamo optare per l’argilla agglomerante o per il pellet, per materiali organici e facilmente smaltibili o per altri che non rispettano certamente l’ambiente. A volte si usa la carta dei giornali e si mette in atto un’opera di riciclo, ma ne esistono anche varie tipologie che si avvicinano molto a quelle che si usano per i felini.

Questione di odori

Lettiera per cani: esiste? Serve a Fido?

L’importante, però, è stabilire quella che fa al caso del nostro amico a quattro zampe, che assorba bene e tenga sotto controllo gli odori. È presto detto che, senza una pulizia frequente e costante, non possiamo pretendere miracoli. Inoltre, succede sia con i gatti estremamente puliti ma anche con i cani: se è sporca nessun animale avrà voglia di utilizzarla ed è facile che decida di fare i bisogni in giro per casa. In alternativa, potremmo abituare il cane alle traverse, soprattutto quando è ancora cucciolo, non vaccinato ed è pericoloso farlo uscire all’esterno.

Alcuni esemplari potrebbero non essere inclini al suo utilizzo, ma per fortuna non c’è praticamente nulla che Fido non sia in grado di imparare con un addestramento mirato e consapevole. Qualsiasi sia l’obiettivo che ci prefiggiamo, però, non dimentichiamo che le sessioni non devono durare più di venti minuti ciascuna e che devono essere svolte all’insegna del divertimento e del relax. Se così non dovesse essere, meglio sospendere e riprendere in un momento più propizio, altrimenti rischiamo di alimentare ansia e nervosismo e allontanarci dal fine. Inoltre, nei casi più gravi, si arriva a parlare di attacco di panico nel cane.

Per avere maggiore consapevolezza di quello che dobbiamo andare a fare, perché non scoprire come addestrare un cane senza istruttore? Pazienza, coerenza e perseveranza sono le parole d’ordine per una corretta socializzazione del nostro fedele amico.

Lettiera per cani di taglia media

La lettiera per cani è consigliabile al massimo per esemplari di taglia media, per quelli più grandi infatti può risultare poco pratica. Potrebbero addirittura esaurire la capacità in un solo utilizzo e provocare sporcizia e confusione in casa fastidiosa da dover gestire. Ma, considerando che per amici a quattro zampe di una certa stazza è consigliabile un giardino, forse non viene neanche presa in considerazione: ne hanno una molto più grande a loro completa disposizione una volta superata la soglia della finestra.

Teniamo conto, inoltre, che un esemplare adulto in genere può trattenere la pipì non oltre le otto ore. Dopodiché si rischia di mettere a repentaglio il suo apparato urinario e la sua salute. Un cane già in là con gli anni ha un’autonomia inferiore e anche una capacità di movimento ridotta: ecco perché può tornare utile cercare soluzioni alternative. A tal proposito, ecco come aiutare un cane anziano, controllare il suo corpo e farlo vivere al meglio delle sue possibilità.

La lettiera per cani è sicura, recensioni a favore e contro

Lettiera per cani: esiste? Serve a Fido?

Assicuriamoci di essere ben documentati prima di procedere all’acquisto di un determinato modello e aspettiamo il nulla osta del veterinario di fiducia, che conosce al meglio la nostra piccola palla di pelo. In commercio ne esistono di tutti i tipi e le truffe sono sempre dietro l’angolo.

Facciamo in modo di optare per materiali non tossici e che rispettino l’ambiente e la salute di Fido. Se notiamo un cambiamento nel suo comportamento, per esempio, non tardiamo a contattare lo specialista. Potrebbe essere che stiamo assistendo a un caso di avvelenamento del cane, che va fermato prima possibile se non vogliamo mettere a repentaglio la sua salute.

Prima di stabilire cosa fa al caso del nostro fedele amico chiediamo consiglio a esperti del settore e non affidiamoci al sentito dire oppure al fai da te. Oltre a rischiare di buttare i nostri soldi con un investimento sbagliato, potremmo arrecare danno a colui che fa parte della famiglia a tutti gli effetti e che viene considerato alla stessa stregua di un figlio.

Lettiera per cani con parete

Lettiera per cani: esiste? Serve a Fido?

La lettiera per cani può essere di tanti tipi e assecondare diverse esigenze. Un aspetto a suo favore, nonostante i pericoli, è che può rappresentare un’ottima forma di addestramento. Un accessorio che costringe il nostro adorato Fido a essere più obbediente e rispettoso delle regole.

Prima di tutto, se vogliamo che inizi a prenderla in considerazione, facciamo in modo che la veda e sappia dove si trova. Inoltre, una volta scelto il suo posto (lontano dalle ciotole di cibo e acqua che non vanno contaminate) non sposiamola. Potremmo provocare della confusione controproducente allo scopo e deleteria in termini di benessere psicofisico.

Il rinforzo positivo, da utilizzare quando le nostre richieste vengono eseguite, è un ottimo stratagemma. Prendiamo Fido per la gola. Inoltre, può tornare utile il clicker per il cane. L’obiettivo è automatizzare quella che non lo è ma che deve diventare un’abitudine.