Lipoma infiltrativo nel cane: sintomi, cura e cosa sapere

Cos’è e come trattare correttamente un lipoma infiltrativo nel cane; la salute dei pelosi dipende anche dalla tempestività di reazione

Anche i cani, come gli uomini, possono incombere in un problema di salute, anche di tipo grave. Provare a trattare correttamente un lipoma infiltrativo nel cane potrebbe riuscire a salvare la vita del vostro peloso.

La salute del cane è vostra responsabilità e dovrete fare di tutto affinché questa sia sempre preservata.

lipoma nel cane

Lipoma infiltrativo

Per lipoma infiltrativo nel cane si intende un tumore che ha la caratteristica di non diffondersi, quindi di non avere metastasi; questo però è noto per diffondersi nei tessuti molli e nei muscoli. Questo tumore è molto invasivo, ma fortunatamente è di tipo benigno; tuttavia proprio per questa sua caratteristica di insinuarsi, questo può infiltrarsi anche nei tendini, nei nervi, nei vasi sanguigni e nelle ghiandole salivari.

cane coricato

Il lipoma infiltrativo è più raro del classico lipoma e può colpire tutti i cani; le femmine di mezza età però risultano più predisposte a contrarre questo problema.

Cause e sintomi

Le cause del lipoma infiltrativo nel cane risultano essere ancora sconosciute; per quanto riguarda invece la sintomatologia, queste comprende:

  • Grande massa del tessuto molle
  • Gonfiore muscolare evidente
  • Infiltrazione della muscolatura pelvica, della cervicale, della coscia, della spalla, del torace e del collo

cane che guardaSe doveste notare uno o più sintomi, è necessario che portiate il vostro cane dal veterinario.

Diagnosi e trattamento

Una volta condotto il peloso dal veterinario, questi procederà cominciando a visitare in maniera approfondita il vostro cane. Con molta probabilità, verranno eseguiti dei raggi X, per rilevare quali sono i tessuti sani e quali sono quelli interessati e per vedere l’intensità e il tipo di tumore presente. Inoltre è possibile che il veterinario utilizzi la tecnica dell’ago aspirato per analizzare le cellule tumorali e per comprendere se sono presenti anche altre problematicità.

Per quanto concerne invece il trattamento, questo cambia in base al tipo di tumore e in base alla posizione; inoltre se i margini del tumore sono frastagliati, quindi mal definitivi, è probabile notare l’insorgenza di una recidiva. Le recidive sfortunatamente possono ripresentarsi anche al 50% dei cani già operati. In casi rari, che spesso sono anche quelli più gravi, è possibile che risulti necessaria l’amputazione dell’arto interessato da tale problema, per evitare che la vita del peloso possa essere del tutto compromessa.

cane coricato

La radioterapia, eseguita anche per periodi prolungati, potrebbe risultare utile per riuscire a tenere sotto controllo il tumore. Solitamente essendo un tumore benigno, la vita del peloso non è a rischio; tuttavia questo tumore è in grado di infiltrarsi in maniera frettolosa ed è in grado di compromettere la qualità e lo stile di vita del vostro cane e quindi anche il vostro.

Conclusione

In definitiva, ecco cos’è un lipoma infiltrato nel cane; per qualsiasi altra informazione o dubbio in merito o in merito ad altre malattie della pelle dei cani, è necessario che vi informiate con il vostro veterinario. Questi dopo attente analisi ed attente visite potrà essere più specifico e vi potrà assegnare la terapia migliore. La salute del vostro cane dipende anche dalle attenzioni che gli riservate. Conoscere in maniera approfondita il vostro peloso, vi potrà fare comprendere quando si manifesta una sintomatologia, che potrebbe perfino mettere a rischio la sua salute.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati