Mosciano Stazione, meticcia di 15 anni viene smarrita, si cerca una cagnolina di nome Prisquì

La cagnolina, smarrita la notte di Ferragosto, ha problemi di salute considerevoli, è diffidente e schiva, l'appello della famiglia

Si è persa Prisquì, un’anziana cagnolina meticcia di 15 anni; a dare la notizia sono stati direttamente i proprietari, residenti a Mosciano Stazione, frazione del comune di Mosciano Sant’Angelo, in provincia di Teramo. Lo smarrimento, che risale alla sera di Ferragosto, è stato riportato fin da subito.

cagnolina su coperta azzurra

Il caso di Prisquì è molto delicato, per via delle sue condizioni salutari e non solo; parliamo di una cagnolina che, come abbiamo anticipato nelle prime battute, è molto anziana. Gli anni si fanno sentire, ed è per questo che ci teniamo in modo particolare a sottolineare determinate “questioni”.

Prisquì soffre di artrosi, soprattutto per quanto riguarda le zampe posteriori, ma non è finita qui. L’amica a 4 zampe è fobica, diffidente, ha paura di tutto e tutti, conquistare la sua fiducia è molto complicato; non ci vede benissimo e suoi movimenti sono (comprensibilmente) lenti. Altri dettagli rendono facilmente riconoscibile il cane.

LEGGI ANCHE: Delta, il cucciolo Siberian Husky vede uno scoiattolo per la prima volta (VIDEO)

La meticcia presenta un manto color fulvo, con evidenti macchie biancastre, soprattutto all’altezza del petto, della pancia, volto e zampette. Non si sa con precisione in che modo si sia smarrita la cagnolina e che direzione abbia intrapreso da quel 15 agosto. Purtroppo le operazioni non hanno condotto a novità.

Di taglia media, il cane è munito di microchip, utile per la localizzazione. Per incentivare la partecipazione volontaria alle ricerche, la proprietaria mette a disposizione una generosa ricompensa in caso di ritrovamento. Spargere la voce e condividere il più possibile sono azioni semplici, ma estremamente efficaci. Aiutiamo Prisquì a tornare.

cagnolina pelo color fulvo

Chiunque nelle vicinanze di Mosciano Stazione avvisti l’animale, è pregato di contattare in modo tempestivo la famiglia ai seguenti recapiti telefonici, lasciati come riferimento, ovvero il 339 207 7721 e ancora il 329 851 8999. Grazie.

LEGGI ANCHE: Porto Cesareo, famiglia preoccupata per la sorte del Barboncino Ashton, il cane si è perso come se nulla fosse

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati