Nuovo cane per Benedetta Rossi (VIDEO): si chiama Cloud

Benedetta Rossi e suo marito pronti ad accogliere un nuovo cucciolo nella loro casa: si chiamerà Cloud

Benedetta Rossi e il cane Cloud

Bellissime notizie arrivano per Benedetta Rossi, una delle foodblogger più seguite del momento, e suo marito Marco. La coppia vuole adottare un cane cucciolo di nome Cloud. Sul suo profilo Instagram, infatti, Benedetta ha postato alcuni video dove il suo compagno racconta di un curioso evento capitatogli per caso.

Tra i numerosi messaggi che la coppia riceve giornalmente, un’associazione che si occupa di adozioni di cani randagi ha inviato loro delle foto. Tra queste c’era una fotografia ritraente un cucciolo identico alla loro amato Nuvola.

Nuovo cane per Benedetta Rossi (VIDEO): si chiama Cloud

Data la recente scomparsa del loro amato cucciolo, la fotografia e lo sguardo del cagnolino hanno subito colpito i due che hanno chiesto maggiori dettagli.

View this post on Instagram

Ciao a Tutti, questo post è per dirvi che purtroppo, ieri sera, Nuvola ci ha lasciati. È tutto il giorno che cerco le parole giuste per dirvelo senza rattristarvi, ma non trovo il modo di farlo. Con voi tutti ho sempre avuto un rapporto speciale e so già che immaginate come possa sentirmi in questo momento. Nuvola è stato con noi 17 anni, è venuto a casa nostra che era un cucciolo arrivato chissà da dove e se ne è andato con i suoi acciacchi da cane anziano, sofferente ma sempre grato e sorridente. Sì, perché Nuvola “sorrideva”, sembrava sorridere sempre, anche quando gli ultimi giorni aveva dei dolori fortissimi e lo accarezzavo per calmarlo. Con i suoi occhi pieni di amore e gratitudine mi guardava con quello sguardo profondo che non potrò mai dimenticare. Come non dimenticherò le lacrime di Marco, che ho visto piangere per la prima volta come un bambino. Oggi sono tanto triste ma nello stesso tempo Felice di averlo avuto con me per così tanto tempo. Da lui ho imparato l’amore puro, la fedeltà profonda, l’amicizia incondizionata e porterò sempre con me questo valori. Avrà sempre un posto nel mio cuore e sono sicura che la tristezza di questi giorni lascerà spazio al ricordo dei bellissimi momenti che abbiamo passato insieme. Grazie a voi per essermi sempre vicini e scusatemi se non leggerò i vostri messaggi nei prossimi giorni, ma ho bisogno di stare un po’ sola, con i miei pensieri e con Marco, per tornare presto ad essere ancora e per sempre la Benedetta che tutti voi conoscete❤️

A post shared by Benedetta Rossi (@fattoincasadabenedetta) on

Si direbbe una bella coincidenza, se non fosse per un’altra sorpresa che attendeva i due dietro l’angolo: il cucciolo, infatti, si chiama Cloud, che in inglese vuol dire appunto Nuvola.

Nuovo cane per Benedetta Rossi (VIDEO): si chiama Cloud

L’insieme di tutte queste coincidenze ha spinto i due a prendere la decisione di adottare il cane, visto il vuoto incolmabile che Nuvola ha lasciato in famiglia.

La coppia afferma, quindi, di aver trovato il coraggio per compiere il passo, anche se sono a piena conoscenza del fatto che, seppur somigliandogli, il nuovo arrivato non sarà mai come il suo predecessore.

Le Instagram Stories, riguardanti la bella notizia, sono state seguite dai numerosi fan della foodblogger, la quale ha ricevuto molti messaggi di auguri e congratulazioni.

Questa storia testimonia quanto sia importante a volte la presenza dei nostri amici a quattro zampe nella vita delle famiglie e quanto sia dura una perdita del genere.

View this post on Instagram

“Fa un caldo cane” 😁

A post shared by Benedetta Rossi (@fattoincasadabenedetta) on

Benedetta e Marco, inoltre, verso la fine del racconto, hanno fatto una lista di cose da acquistare per il nuovo arrivato, come ad esempio croccantini, un trasportino e tutto l’occorrente.

Nonostante l’accaduto, però, i due sembrano determinati e pronti a voltare pagina per questo nuovo arrivo nella casa di Benedetta Rossi. Cloud sarà sicuramente in grado anche di aiutare la blogger mentre è intenta ai fornelli.

Un cane che ci lascia ci spezza il cuore. La sofferenza che si prova perdendolo non deve impedirci di dare amore ad un altro cane. Possiamo salvare, possibilmente, da una vita da randagio o in canile, un’altra anima.