Occhi del cane: cosa ci dicono con le loro espressioni

Dicono che gli occhi sono lo specchio dell’anima, ecco perché gli occhi del cane possono davvero dirci tanto del nostro animale a quattro zampe.

Occhi del cane: cosa ci dicono con le loro espressioni

Osservando gli occhi del cane, possiamo davvero imparare a leggere nella profondità dell’anima del nostro amico a quattro zampe. Del resto loro non sono dotati di parole e spesso dobbiamo interpretare i loro comportamenti per capire cosa ci stanno dicendo e cosa provano.

Anche gli occhi fanno la loro parte, imparare a cogliere nello sguardo del cane il suo messaggio può facilitare sicuramente la comunicazione con i nostri amici a quattro zampe.

Se il mio cane è felice, i suoi occhi me lo dicono

Un cane calmo, rilassato e felice è facilmente riconoscibile dai suoi occhi: se sono aperti e rilassati vuol dire che in quel momento, il nostro amato peloso è felice. Questo diventerà facilmente comprensibile già dopo le prime settimane di rapporto con il nostro cucciolo, impareremo infatti a capirlo e a comprendere i suoi bisogni.

A volte basta davvero poco per comprendere i nostri amati pelosi e guardandoli dritti negli occhi, scopriremo qualsiasi cosa, comprendendoci senza parole, appunto.

Occhi del cane: cosa ci dicono con le loro espressioni

Whale eyes

Whale eyes è il termine utilizzato dagli addestratori per descrivere un determinato sguardo canino, ovvero quando gli occhi dei nostri amici a quattro zampe mostrano il bianco.

Occhi del cane: cosa ci dicono con le loro espressioni

In questo caso capita che il cane muove la testa verso una direzione ma i suoi occhi sono fissi e il bianco appare a mezza luna, di solito nel lato interno o esterno dell’occhio.

Quando preoccuparsi

L’occhio di balena è un chiaro segnale che il vostro amico peloso in quel momento è a disagio, preoccupato oppure vi trovate davanti a un cane stressato.

Occhi del cane: cosa ci dicono con le loro espressioni

Se gli occhi del cane vi sembrano a balena, prestate attenzione anche ad altri segnali che il vostro fido vi sta mandando, potrebbe da lì a poco spaventarsi o diventare aggressivo per una situazione percepita.

Comunicare con il proprio cane attraverso lo sguardo

La comunicazione con i vostri amici a quattro zampe è tutto, imparare a riconoscere il suo sguardo vi aiuterà a prevedere i suoi comportamenti e ad intervenire tempestivamente nei casi in cui è richiesto.

Se lo sguardo del vostro animale è rilassato non avrete nulla di cui preoccuparvi anzi, approfittate di questi momenti per stare insieme a lui, se il cane si inchina per giocare, fatelo e mostrargli tutto il vostro amore. Al contrario, se i suoi occhi assumano l’aspetto whale eye, cercate di prestare attenzione anche ad altri segnali: il pelo si alza? Dove mette la coda? Questo vi aiuterà a capire se in quel momento fido ha paura o ha percepito una minaccia e di conseguenza, potrete agire anche voi.