Perché i cani annusano gli altri cani?

Sembra un comportamento strano eppure fa parte della natura di Fido: ecco perché i cani annusano gli altri cani quando li incontrano

cane annusa il sedere di un altro cane

Quando incontriamo qualcuno di solito gli stringiamo la mano, osserviamo l’espressione del suo volto e la postura. Se noi interagiamo e raccogliamo informazioni in questo modo, perché i cani invece annusano gli altri cani (soprattutto il sedere)?

Che il linguaggio di Fido sia completamente diverso dal nostro non è di certo un segreto e questo comportamento ne è un esempio lampante. Certo, per noi è assolutamente strano e quasi inspiegabile ma, come sempre, una motivazione di fondo c’è ed ha anche senso. Noi umani interagiamo con i nostri simili principalmente mediante la vista e comunichiamo con le parole. I cani, invece, si affidano all’incredibile senso dell’olfatto di cui sono dotati che è molto più sviluppato del nostro. Ecco perché i cani annusano gli altri cani: è il loro modo per salutarsi, conoscersi e raccogliere più informazioni possibile!

Il cane annusa insistentemente: ecco perché

Perché i cani annusano gli altri cani?

Noi bipedi abbiamo un rapporto con il nostro naso decisamente diverso rispetto a quello dei cani. I cani annusano gli altri cani proprio perché è il loro modo per comunicare e conoscersi a vicenda. Le persone si limitano ad apprezzare un buon profumo, ad esempio quello di una pietanza gustosa e prelibata, oppure a percepire un cattivo odore come potenziale segnale di pericolo (vedi ad esempio il fumo degli incendi). Fido fa molto di più con il suo naso ed è per questo che il cane in genere annusa insistentemente tutto ciò che gli sta attorno, inclusi gli altri cani.

Il naso del cane non è un semplice cattura-odori, ma funziona come una sorta di radar che gli permette di raccogliere informazioni sull’ambiente e gli esseri viventi che lo circondano. Di certo lo usa anche per captare il profumino di una ghiottoneria da acciuffare, ma ridurre la sua funzione a questo sarebbe del tutto sbagliato. I cani annusano insistentemente perché in quel momento stanno analizzando come dei potentissimi computer i dati raccolti mediante le narici. Ecco perché si comportano in questo modo in casa, quando andiamo a fare la passeggiata e anche quando incontrano i propri simili.

Perché i cani si odorano il sedere?

Perché i cani annusano gli altri cani?

I cani annusano gli altri cani perché è il loro modo di conoscersi e comunicare, ma c’è un ulteriore comportamento che desta sempre un po’ di stupore: si annusano sempre il sedere a vicenda!

Non si tratta semplicemente di un comportamento “strano”, o meglio ciò che a noi appare inconcepibile per i nostri quattrozampe è fondamentale. Il sedere è la parte prediletta del corpo perché lì si trovano le ghiandole anali, le quali producono il personalissimo odore di ciascun cane. Dato che i cani si affidano, appunto, all’olfatto è naturale che si concentrino sulla zona in cui l’odore del proprio simile è più intenso.

Ma c’è molto di più. I cani annusano il sedere degli altri cani perché questo odore gli fornisce tutte le informazioni dettagliate sui propri simili. Con un’accurata annusatina Fido riesce a conoscere sesso, età, umore, personalità e perfino cosa mangia l’altro cane. Perciò questo comportamento costituisce la parte principale di un vero e proprio rituale tramite il quale i cani fanno conoscenza e amicizia.

I cani annusano gli altri cani per stabilire i “ruoli”

Quando i cani annusano gli altri cani non è una semplice questione di conoscenza. Come ben sappiamo, ogni gesto o comportamento di Fido ha delle radici profonde e c’è una ragione tutta da scoprire. In particolare questo comportamento, l’annusarsi a vicenda (specialmente le parti intime) rientra in un rituale grazie al quale i cani stabiliscono i “ruoli” all’interno di una relazione. Per farla semplice, quando portiamo il nostro Fido a fare la passeggiata e incontriamo un altro cane, il primo che inizia ad annusare diventa il cane dominante tra i due. L’altro quattrozampe a sua volta inizierà ad annusare Fido, solo quando lui avrà finito.

Per noi bipedi le parole “dominante” e “sottomesso” hanno un’accezione per lo più negativa, ma per i cani non è così. Portano con sé, inscritta nel patrimonio genetico, la logica del branco che è fatta di convivenza in gruppo ma anche di relazioni e gerarchie. Ecco perché per loro è così importante definire i ruoli.

Perché i cani annusano il sedere delle persone?

Perché i cani annusano gli altri cani?

Finché i cani si annusano tra di loro, tutto normale. Ma perché allora si mettono a odorare anche il sedere delle persone? Dobbiamo ammettere che spesso è un comportamento un tantino invadente e, anzi, a molti dà anche fastidio. Non è proprio bello quando Fido mette il musetto tra le nostre gambe, anche perché spesso lo fa con una certa insistenza. E con ospiti in casa o sconosciuti non è esattamente un comportamento “educato”.

Come sempre, dobbiamo abbandonare le nostre logiche umane e cercare di decifrare il linguaggio del cane, che è diverso dal nostro. I cani annusano il sedere delle persone per lo stesso motivo per cui si annusano tra di loro. Fido non si basa sul riconoscimento dei volti, come facciamo noi umani, perciò deve annusarli per fare la loro conoscenza o per riconoscere qualcuno che ha già incontrato. Così riconosce i suoi amici canini ma anche i membri della propria famiglia e tutti gli umani con cui ha avuto a che fare.

Il mio cane mi annusa le parti intime in gravidanza

Perché i cani annusano gli altri cani?

Perché i cani annusano gli altri cani ormai è chiaro e allo stesso modo abbiamo visto perché annusano insistentemente il sedere del padroncino e delle altre persone che incontrano. Talvolta questo comportamento viene riservato anche alle donne in dolce attesa. Anche in questo caso è del tutto normale!

Pensate al fatto che i cani quando fanno la pipì durante la passeggiata prediligono alberi, angoli, marciapiedi e punti ben precisi. Lo fanno per rilasciare il proprio odore in quelle zone, per marcare il territorio segnando in modo inequivocabile la propria presenza. Così gli altri cani di passaggio anche a distanza di tempo possono riconoscerli. I cani sanno riconoscere l’odore degli altri cani e quello delle persone e ogni volta riescono anche a percepirne i cambiamenti fisici e di umore.

Immaginate cosa debba sentire il naso di un cane in presenza di una donna gravida. È inevitabile che sia attratto da un odore così intenso, che denota la presenza di uno stato interessante. Specialmente se il cane ha già incontrato quella donna prima della gravidanza, dopo sarà ancora più incuriosito dalla presenza del bebè in pancia!