Perché i cani odiano le scope?

Perché i cani odiano le scope? Scatenano la loro curiosità. Possono prenderle come un gioco o temerle e scappare a gambe… ehm, zampe levate

Perché i cani odiano le scope? Magari perché noi siamo i primi a non amare particolarmente le faccende domestiche. La scopa più rappresentare l’avversario con cui giocare un match, o qualcosa da inseguire come fosse una pietra, o un nemico da cui fuggire.

cani contro scopa

Le reazioni possono essere tante, e spiegate in altrettanti modi. Conoscere al meglio il nostro amico a quattro zampe, esperienze passate comprese, può darci degli elementi interessanti su cui riflettere.

Cosa rappresenta la scopa per Fido?

Perché i cani odiano le scope? Rappresentano le prede che venivano cacciate allo stato brado per portare un pasto succulento ai cuccioli affamati, per esempio. Ed ecco che allora per Fido il momento delle pulizie diventa quello in cui si apre la stagione della caccia.

cani hanno paura di aspirapolvere

Se poi muoviamo la scopa in maniera repentina, il nostro quadrupede sarà incuriosito e farà di tutto per catturare l’estremità cespugliosa che tanto cerca di sfuggirgli. Guai poi se cerchiamo di allontanarlo dal nostro raggio d’azione proprio usando questo strano aggeggio: Fido farà di tutto per farci sapere che non teme né noi né la scopa, e il suo obiettivo primario sarà quello di catturarla.

Meno male che c’è l’addestramento

Sia che venga vista con timore, perché magari risveglia traumi pregressi, o come una compagna di giochi, esiste un tipo di addestramento mirato a far sì che il nostro fedele amico non ci disturbi più durante le già faticose pulizie di casa.

In genere gli allevatori addestrano i cuccioli al disinteresse totale verso oggetti domestici per natura catalogati come intrusivi prima di consegnarli alla nuova famiglia adottiva. Tra le prime tre/sei settimane di vita è fondamentale la socializzazione. È il momento in cui la cucciolata viene esposta a suoni e oggetti del tutto nuovi e inaspettati, di cui potrebbe aver paura se non c’è una corretta gestione da parte di noi bipedi.

cane morde scopa

Perché i cani odiano le scope? È importante non forzarli mai in una situazione di paura. Se il nostro amato amico a quattro zampe le attacca, potrebbe essere consigliabile ottenere aiuto da un etologo esperto con suggerimenti su come fargli accettare che le pulizie sono indispensabili e che solo con la scopa – o al massimo con l’ancora più fastidioso aspirapolvere – si possono fare.

Alcuni esemplari vedono la scopa semplicemente come l’ennesimo gioco: magari un tag o un tiro alla fune rivisitati. Se non vogliamo incoraggiare questo istinto è meglio far sì che non ci veda spazzare a terra.

L’eterna incompresa, la scopa

Perché i cani odiano le scope? Potrebbe essere una reazione legata al ruolo di capobranco. Fido potrebbe pensare che non abbiamo il controllo della situazione e che sia arrivato il momento di intervenire per difendere la famiglia

Sebbene le scope non facciano rumore come l’aspirapolvere, rappresentano comunque una intrusione nella casa. Non sono sempre presenti e – ogni volta che fanno il loro ingresso – non sono mai amichevoli, almeno secondo la valutazione del nostro peloso.

cane impaurito

Possiamo provare a lasciare la scopa distesa in mezzo al pavimento per fargli capire che non c’è alcun pericolo. Proviamo a indurlo ad avvicinarsi con l’aiuto di un’esca, così che possa vedere da sé come non si trovi in presenza di un mostro, al massimo un valido aiuto per tenere tutto pulito e in ordine.

Il comportamento istintivo spesso supera quello appreso, ma l’allenamento, la socializzazione precoce e la comprensione dei motivi che spiegano perché i cani odiano le scope possono essere di grande aiuto, specialmente se questo rapporto di amore e odio interferisce con l’armonia in casa.

Conclusioni

Perché i cani odiano le scope? Perché percepiscono molto bene i nostri stati d’animo e si preoccupano per ogni nostro cambiamento d’umore. Se noi non amiamo particolarmente la scopa, anche loro la vedranno come un’intrusa fastidiosa.

Inoltre il cane vede tutti gli odori familiari, che tanto lo rassicurano, spazzati fuori dalla porta da qualcuno che chiaramente non si sta divertendo. Forse un atteggiamento da parte nostra più amichevole nei confronti degli strumenti per la pulizia aiuterà anche Fido ad accettarli più di buon grado.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati