Perché i cani si nascondono sotto le coperte?

Perché i cani si nascondono sotto le coperte accanto a noi di notte? È un comportamento che fa parte della loro natura e non una semplice umanizzazione

Sarà sicuramente capitato anche a voi ma avete mai capito perché i cani si nascondono sotto le coperte di notte? Si potrebbe pensare che vogliano stare vicini ai loro compagni umani, al caldo e al sicuro eppure c’è una spiegazione scientifica per questo comportamento.

In questo articolo spiegheremo cosa succede quando i cani si nascondono tra le coperte e se è giusto incoraggiare questo comportamento.

Origine del comportamento

Per capire perché i cani si nascondono sotto le coperte bisogna tornare indietro nel tempo. I lupi infatti si radunavano nelle tane insieme ai loro cuccioli come a radunare i membri del branco. Questo tipo di comportamento si può ancora osservare per esempio nelle femmine in gravidanza che raccolgono a sé i cuccioli sempre, e non soltanto per allattarli.

Molto spesso accade di osservare che i cani si sentono più sereni e a loro agio in uno spazio piccolo, coperto e riparato. In natura infatti gli animali cercano sempre un luogo dove poter riposare lontanto dai predatori per poter sopravvivere soprattutto quando si sentono più vulnerabili.

cane sul letto

Agli occhi dei cani, quindi, i letti con le coperte sono quanto di più simile ai giacigli che possano trovare in casa. Sono infatti il luogo più sicuro e limitato dove possono riposare protetti dai pericoli esterni.

In questo senso dunque è facile capire perché i cani si nascondono sotto le coperte, perché lì si sentono in sicurezza soprattutto poi se vicino ai propri amici umani. Allo stesso modo però il cane sente che in questa posizione può più facilmente difendere il suo umano da ciò che potrebbe danneggiarlo mentre dorme.

Molte razze di cani come i terrier e i cani da caccia, che scavano nella terra per scovare prede o per creare ripari, sono geneticamente portati ad assumere questo tipo di comportamento sebbene non siano gli unici esemplari in cui si può osservare.

È giusto incoraggiarlo?

Scavare sul letto spiega dunque perché i cani si nascondono sotto le coperte, gesto che li aiuta a trovare conforto, agio e sicurezza. Sarebbe quindi un comportamento che fa parte della routine di Fido prima di addormentarsi e in questo caso non ci sarebbe nulla di sbagliato.

cane spaventato

Ma alcune volte i cani che si nascondono tra le coperte assumono un atteggiamento ossessivo-compulsivo che può richiedere una visita di un veterinario o il consulto di un addestratore.

Altre volte può accadere che i cani si fiondino sotto le coperte per paura e spavento per esempio nel caso dei cani e i fuochi d’artificio o del cane che ha paura dei tuoni.

In casi come questi è sempre meglio far finta di nulla e non incoraggiare il comportamento.

Conclusioni

Ora che è chiaro perché i cani si nascondono sotto le coperte è giusto capire se è un comportamento che può mettere a rischio la convivenza con i quattro zampe.

cane che dorme

Se si tratta di un atteggiamento non particolarmente gradito cercate di trovare un’alternativa creando uno spazio riservato dove il vostro peloso possa sentirsi a suo agio come una cuccia calda e morbida con il suo gioco o la sua coperta preferiti.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati