Perché i cani si siedono sui gatti (e sulle loro teste)?

Capita spesso ma perché i cani si siedono sui gatti? C'è una motivazione particolare o no? Ecco cosa accade quando Fido assume questo comportamento

cane con un gatto

Lo avrete certamente osservato se vivete con entrambi, ma vi siete chiesti perché i cani si siedono sui gatti e spesso anche sulle loro teste? Potrebbe essere un gioco o un’espressione di dominio?

In quest’articolo spiegheremo la natura di questo comportamento del cane e, se è il caso, come evitarlo.

Origine del comportamento

Alla base del perché i cani si siedono sui gatti, come prevedibile, c’è una volontà di dominio. Fido con questo comportamento vuole fare capire a Micio chi comanda in casa e qual è il suo posto nella gerarchia familiare.

Questo per esempio si può osservare quando il cane lo fa in determinate occasioni o comunque in determinati luoghi. Per esempio se il gatto si sdraia su un punto del divano e ogni volta che lo fa il cane si siede su di lui, vuole fargli semplicemente capire che gli è vietato.

All’inizio queste situazioni potrebbero creare qualche problema di convivenza ma con il tempo, probabilmente, il gatto potrebbe imparare le zone della casa dove è meglio non sostare.

Perché i cani si siedono sui gatti (e sulle loro teste)?

Ma a spiegare quest’atteggiamento ci potrebbe essere anche da parte del cane una voglia di giocare con il suo compagno felino e potrebbe essere lui stesso a farglielo capire. Per esempio, dopo che il cane si è seduto sul gatto e questo lo ha colpito con una zampata, Fido può avere capito che si trattava di un gioco e sarà quindi portato a rifarlo.

Ogni volta quindi che riceverà questa reazione il cane rafforzerà questo comportamento e col tempo potrebbe essere sempre più difficile controllarlo, cambiarlo o almeno regolarlo perché il quattro zampe non sa di sbagliare.

Infine i cani si siedono sui gatti perché cercano calore e vedono il gatto semplicemente come un cuscino morbido e comodo.

Favorire o no il comportamento?

Prima di intervenire bisogna capire il perché i cani si siedono sui gatti e scegliere la strategia giusta da adottare.

Per prima cosa bisogna stabilire dei luoghi separati per Fido e Micio. Provate per esempio a sistemare una cuccia e su di essa una coperta, un gioco o il peluche preferito (in quanto i cani portano i giocattoli nella cuccia) in uno spazio riservato solo a lui in modo che possa riconoscerlo. Se è vero poi che i cani ascoltano più dei gatti non avrete problemi in questo senso.

Perché i cani si siedono sui gatti (e sulle loro teste)?

Allo stesso tempo si può sistemare un cuscino o una coperta dietro il divano dove il gatto può andare a sistemarsi. In questo modo, anche volendo, il cane non potrebbe andare a sedersi su di lui.

Se, tuttavia, il cane si siede per gioco e quindi in seguito alla reazione del gatto potrebbe essere difficile correggerlo. Un addestratore o un comportamentalista potrebbe essere la soluzione migliore per individuare la causa effettiva di questo tipo di atteggiamento e quindi correggerlo di conseguenza.

Prodotti Consigliati dal nostro Team: