Perché i cani vivono così poco?

Al perché i cani vivono poco è impossibile dare una risposta certa e che valga per tutti. Alcuni fattori però possono essere determinanti

Quando si prende un cane si ha la consapevolezza che si è destinati a trascorrere con loro pochi anni, questo perché i cani vivono poco rispetto agli uomini.

Rispondere a questo quesito in maniera generale è impossibile, ma esistono alcuni fattori che possono determinare la quantità di vita di un peloso.

cucciolo di cane

Quanto vivono i cani?

La durata di vita dei cani è sempre diversa, da peloso a peloso e proprio per questo non esiste una risposta definitiva, che valga per tutte le razze e tutti i pelosi. Tuttavia si è stimato che i cani di piccola taglia possano vivere più a lungo dei cani di media e grande taglia.

cane che guarda

La vita media di un cane di piccola taglia si aggira tra i 10 e i 16 anni, quelli di taglia media tra i 10 ai 14 anni e quelli di taglia grande tra i 9 e i 13 anni di età, anno più, anno meno.

Varianti

Al perché i cani vivono poco è possibile rispondere che esistono una serie di fattori che possono influenzare la durata media di un cane.

cane che guarda

Questi sono:

  • Dimensioni
  • Genetica: alcuni cani, come nel caso degli uomini, possono essere più predisposti di altri a contrarre malattie più o meno gravi, ma che in ogni caso, debilitano il corpo. Inoltre le razze brachicefale, ovvero quelle con il muso schiacciato, hanno un’aspettativa di vita inferiore rispetto agli altri cani di piccola taglia
  • Ambiente: fare vivere il cane in appartamento, con tutti i confort, può aumentare sensibilmente la durata di vita di un cane
  • Alimentazione: la salute di un cane dipende anche da ciò che mangia; per questo è importante attuare una dieta per il cane che possa rispettare il suo fabbisogno giornaliero e che possa mantenerlo sempre in forma
  • Sterilizzazione o castrazione, che possono prevenire il rischio di contrarre malattie nel sistema riproduttivo
  • Salute dentale: imparare a pulire i denti al cane può evitare l’insorgenza di problemi ai denti che possono ridurre sensibilmente la vita di un cane. Possono infatti insorgere dei batteri, causati dalla scarsa igiene dentale, che possono insinuarsi nel flusso sanguigno del cane e che possono creare problemi al cuore, ai reni e al fegato

Perché i cani vivono meno degli uomini?

Questa è la domanda che tutti i proprietari di un cane si pongono. Purtroppo è impossibile rispondere a tale domanda, però è possibile affermare che il ciclo di vita di un cane è accelerato in tutto, rispetto a quello degli uomini.

cane felice

Già a 3 mesi i cani, hanno tutti i denti da latte, cosa che negli umani non avviene prima dei sei mesi. Tutta la loro vita è più accelerata della nostra e questa accelerazione richiede un lavoro massiccio del loro corpo.

Perché i cani grandi vivono di più di quelli piccoli?

Non c’è una certezza totale per questa risposta; si presume però che gli organi dei cani grandi richiedono più sforzi per mantenere vivo il peloso, rispetto ai cani piccoli. È stato riscontrato che il processo di invecchiamento di un cane di grossa taglia comincia molto prima rispetto a quello di un cane di piccola taglia.

In definitiva al perché i cani vivono poco, risulta quasi impossibile, al momento riuscire a dare una risposta che valga per tutti. I diversi fattori contribuiscono però a determinare il periodo di vita dei pelosi. In ogni caso, per quanto poco possa essere, vivere la propria vita con un peloso, e anche più di uno, migliora sensibilmente la qualità di vita di tutti.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati