Perché il cane ruba la biancheria intima?

Fido spesso non perde occasione per sottrarvi degli oggetti. Ma non vi spiegate perché il cane ruba la biancheria intima. Ecco cosa accade

Frequentemente i nostri pelosetti, e non solo da cuccioli, ci sottraggono oggetti personali. E spesso può accadere che sorga qualche dubbio sul perché il cane ruba la biancheria intima, magari proprio quella a cui teniamo. I motivi sono davvero tanti ma noi vi aiuteremo ad individuare la causa con qualche semplice consiglio.

Dentizione

Se notate questo comportamento quando il cane è cucciolo, solitamente intorno ai 4-7 mesi, la spiegazione è molto semplice. Il cane perché sta attraversando una fase delicata, quella della dentizione e sta provando molto dolore e fastidio.

Per alleviare quindi quella sensazione di prurito che lo disturba, il cane inizierà a masticare di tutto, dai calzini alle scarpe alla biancheria intima. Potete arginare questo comportamento sostituendo i vostri oggetti con dei giochi specifici per cuccioli in dentizione, in modo che possa mordicchiarli senza rischi.

cucciolo morde lacci di scarpe

Lo stesso comportamento può essere esibito anche da cani più anziani. In questo caso il cane sta provando fastidio per una mancata igiene orale. Spazzolare quotidianamente denti e gengive del vostro cane può aiutare infatti non solo a rinfrescare l’alito del cane ma a tenerlo lontano da malattie e una conseguenti procedure di pulizia intensiva.

Ricerca di attenzioni

Il cane può mostrare un tic o un atteggiamento ossessivo-compulsivo come rubare degli oggetti perché vuole attirare la vostra attenzione. Probabilmente si sta annoiando e vorrebbe che giocaste con lui per intrattenerlo.

un cucciolo morde i pantaloni

Ecco perché ruba anche la biancheria intima, per darvi un segnale tangibile del suo bisogno di attenzioni. Cercate quindi di trovare la causa principale di questo comportamento evitando di sottrargli semplicemente la biancheria. Al contrario infatti la sostituirebbero con un altro oggetto trasformandolo nuovamente in ossessione.

Ricerca dell’odore

Sapete bene quanto il vostro amico a quattro zampe sia profondamente legato a voi. Afferrare quindi un oggetto personale come la biancheria intima può essere un modo per sentire il vostro odore. Tutti i vostri vestiti sono cosparsi di feromoni che attraggono il cane facendolo sentire felice.

carlino distrugge le scarpe

Allo stesso modo, il cane vuole lasciare sui vestiti il suo odore per marcare il territorio. Per capirci si comporta come quando si strofina sulle gambe per affermare il proprio dominio nei confronti degli altri cani.

La cattura della preda

Ricordiamo che il cane è pur sempre un animale con degli istinti. Quando vi ruba la biancheria intima probabilmente quindi sta cacciando una preda come farebbe in natura.

un cucciolo ruba una scarpa

Per evitare che la situazione si ripresenti cercate di sostituire il vostro capo d’abbigliamento con qualcosa che possa essere più gradito al cane, per esempio il suo gioco preferito.

Diagnosi di pica o picacismo

Con il termine pica o picacismo si indica un disturbo per cui il cane mastica e ingerisce oggetti non commestibili, dalla biancheria alla carta e persino alle pietre. E’ una situazione frequente anche tra gli esseri umani e proprio per questo motivo è necessario consultare il veterinario.

uno sharpei ruba il giornale

La pica può avere infatti origine organica e può indicare una carenza nutrizionale. Ma è una patologia che può essere anche di natura psicologica. Capirne la causa attraverso una diagnosi accurata può evitare che il disturbo si cronicizzi e sfoci in un comportamento ossessivo-compulsivo o causi problemi gastro-intestinali.

Come evitare che il cane rubi gli oggetti

Capire perché il cane ruba la biancheria intima può aiutarvi ad eliminare il problema. Prima di tutto evitate di rincorrerlo perché potrebbe scambiarlo come un modo per attirare la vostra attenzione e giocare con voi. Rimproverarlo e punirlo invece rischierebbe di mortificarlo causando in futuro stress e atteggiamenti nervosi.

giocare con un cucciolo

Proponete, come abbiamo già detto, un’alternativa come un gioco o un biscotto. Ma soprattutto tenete lontano tutto ciò che può attirare l’attenzione del cane evitando per esempio di lasciare a terra vestiti o indumenti. Infine in commercio esistono numerosi spray anti-masticazione. In questo dovrete prima capire se può esservi gradito spruzzarlo sulla vostra biancheria e successivamente capire quale profumazione possa allontanare il vostro cane.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati