Perché le medicine dei cani costano tanto?

Perché le medicine dei cani costano tanto? Tutto dipende dal fatto che la loro prescrizione è del tutto diversa rispetto ai farmaci per uomini

Perché le medicine dei cani costano tanto

Per capire perché le medicine dei cani costano tanto, basta pensare che sono spesso completamente diverse da quelle degli uomini, così come è differente il sistema della loro prescrizione. È per questo motivo che il padrone del cane spenderà molto, per acquistarle.

Spesso tenere un cane può essere un’enorme gioia e anche un gran divertimento: il cane è un fedele compagno ed un animale adorabile, ma costa.

Questo significa che il padrone dovrà mettere in conto che tenendolo in casa, dovrà spendere molto per le sue cure e soprattutto quando gli serviranno le medicine.

Come funziona

Per capire perché le medicine dei cani costano tanto, si deve pensare al fatto che per gli uomini funziona in modo molto differente. Infatti a questi ultimi, i medici assegnano direttamente i principi attivi, e i pazienti possono scegliere tra i farmaci di marca e quelli generici.

Perché le medicine dei cani costano tanto?

Per quanto riguarda gli amici a quattro zampe invece, tutto questo non è possibile. Spesso accade che per far risparmiare il proprietario dell’animale, il veterinario debba fare delle prescrizione che prendono il nome di “off-label”. Si chiamano così quelle ricette che prevedono assegnazioni di farmaci destinate a razze diverse rispetto a quella del proprio cane.

Ovviamente, lo scopo del loro utilizzo dovrà essere sempre quello di curare il disturbo di salute dell’animale. Ad esempio, se il cane è un Labrador e ha il raffreddore ma il veterinario assegna un farmaco per l’influenza destinato ad un Pitbull o ad un gatto, va bene lo stesso. In questo caso il paziente risparmierà un po’ sul costo.

Altri dettagli

Oltre a poter assegnare farmaci destinati ad altre razze, nel caso proprio non fossero disponibili farmaci adeguati e non ci fossero alternative, i veterinari possono anche assegnare medicine destinate all’uomo.

Perché le medicine dei cani costano tanto?

Per capire bene questo discorso e collegarlo al motivo per cui le medicine dei cani costino così tanto, si deve pensare al fatto che il loro proprietario non potrà scegliere di acquistare medicine dello stesso principio, ma generiche.

I motivi dei costi così alti però sono anche altri. Prima di tutto, costano di più rispetto a quelle per gli esseri umani perché c’è un maggiore confezionamento, un maggiore studio dietro, e sono anche più difficili da somministrare, in alcuni casi.

Altri motivi

Come già accennato, si deve anche tener conto che le medicine per cani sono destinate alle diverse razze, cioè sulla loro confezione può esserci scritto che quel farmaco è destinato ad un Labrador, ma non ad un Pitbull, ad esempio.

Perché le medicine dei cani costano tanto?

In tal caso, lo studio che c’è dietro la realizzazione del farmaco, prevede diversi test sulla razza e anche per questo, il costo è maggiore rispetto alle medicine umane. Oltre a questo, ogni farmaco può anche contenere eccipienti molto più particolari rispetto a quelli utilizzati per l’uomo.

Dati i numerosi motivi, è inutile stupirsi se le medicine dei cuccioli a quattro zampe costano tanto. L’importante è sempre curare il proprio amico a quattro zampe e farlo stare bene, anche se questo dovesse essere una spesa.