Pipì del cane: cosa ci dice sulla sua salute?

Per la salute del vostro peloso è importante conoscere com’è la pipì del cane, il colore e la consistenza. La loro salute passa anche da qui

Solitamente siamo abituati a pensare che è possibile riconoscere uno stato di benessere o di malessere del cane attraverso le feci. Le feci però non sono l’unico modo; anche la pipì del cane in questi casi riveste un ruolo importante. Ecco quindi cosa è importante imparare a riconoscere della pipì e quali sono i segnali di allarme per cui risulta necessario l’intervento del veterinario.

cucciolo di cane

Purtroppo a volte risulta veramente complicato riuscire a notare delle variazioni dell’urina del vostro cane, soprattutto se questi è abituato a fare i bisogni fuori casa. Tuttavia non è impossibile; bisogna solo prestare massima attenzione e avere un po’ di pazienza. È possibile notare i cambiamenti attraverso una serie di parametri quali colore, chiarezza, quantità e frequenza.

Colore

La pipì del cane come quella delle persone può avere una colorazione diversa in base allo stato di salute di ognuno. È attraverso la pipì che è possibile trovare le cause di alcuni malesseri ed è sempre grazie al colore della pipì che è possibile prevenire altri malesseri. A seguire verranno elencati i colori più significativi che assume la pipì del cane.

  • Urina chiara: come nelle persone, anche l’urina di colore chiaro è a sua volta un chiaro segnale che il vostro cane gode di ottima salute, che è ben idratato e che la funzionalità renale è perfetta;
  • Gialla: questo colore è un chiaro segnale che il cane in questione dovrebbe bere più acqua in modo tale che si possano prevenire problemi al tratto urinario;
  • Rosso, arancione, marrone sono colori che indicano che vi è presenza di sangue nelle urine. Il cane quindi può essere affetto da calcoli renali o infiammazione al tratto urinario o vescicale, come nel caso della cistite.

cucciolo di cane

L’ultima tonalità purtroppo potrebbe anche essere il segnale di qualcosa di più pericoloso, per questo è fondamentale rivolgervi il prima possibile al vostro veterinario.

Quantità della pipì del cane

Se vi rendete conto che il vostro cane fa molta più pipì probabilmente vi trovate di fronte ad un problema o anche ad una semplice infiammazione al tratto urinario.

cane fa pipì in casa

Se vi rendete conto però che il vostro cane non fa pipì da 24 ore è fondamentale condurlo dal veterinario; potrebbe esserci un blocco nella vescica o nel tratto urinario che impedisce al cane di fare correttamente la pipì.  È importante che non indugiate perché potrebbe scoppiare la vescica del vostro cane che sarà costretto, se tutto va bene, a subire un intervento.

Cambiamenti comportamentali

Se la pipì del cane dovesse presentarsi in maniera più frequente o se il cane in questione dopo la minzione dovesse leccarsi ripetutamente i genitali o dovesse presentarsi una chiazza scura sui genitali, è necessario ricorrere al veterinario. Questi sono palesi segnali che qualcosa nella salute del vostro cane non va come dovrebbe.

cane fa pipì sul tappeto

In definitiva la pipì del cane, come quella degli uomini, mostra chiari segnali che qualcosa nella salute del cane non va. È importante e necessario, anche se poi si rivela fortunatamente solo un’impressione, ricorrere all’aiuto e al consiglio del veterinario, il quale effettuerà dei test sul campione dell’urina del vostro cane e vi consiglierà la cura più corretta in base al tipo di problema.

È comunque fondamentale, per prevenire l’insorgenza o il peggioramento di alcune malattie, che teniate sempre sotto controllo la pipì del cane, in modo che siate in grado di conoscere tutte le caratteristiche che ha la pipì quando ci si ritrova davanti ad un cane sano. In questo modo, se dovesse presentarsi un problema di salute del vostro cane, potrete già comprenderlo dall’urina e da tutte le sue caratteristiche.
Per qualsiasi informazione è importante consultare il parere del veterinario che vi indicherà tutti i modi migliori per capire e riconoscere eventuali segnali di pericolo

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati