Pisa, ricompensa per chiunque riesca a ritrovare la cagnolina Sibyl, la famiglia è disperata

L'appello sui social dimostra a pieno quella che è la preoccupazione della famiglia, timorosa di non poter riabbracciare la cagnolina

Una cagnolina estremamente paurosa, diffidente nei confronti di chi non conosce, di chi non ha mai visto, si è persa nella città di Pisa. Si chiama Sibyl e la sua vicenda sta tenendo col fiato sospeso moltissime persone interessate alla questione, primi fra tutti ovviamente i suoi familiari, che la stanno cercando ormai da più di una settimana.

Sibyl deve essersi persa lo scorso 4 giugno, riuscendo a fuggire dal giardino di casa e smarrendosi in questo modo. Una piccola disattenzione è costata caro alla famiglia della cucciola, che non ha mai sperimentato nulla del genere e che non si sarebbe mai aspettata, proprio in virtù di una mancata esperienza, la scomparsa della cucciola.

Da quel giorno le ricerche proseguono con costanza; si è arrivati anche ad un’importante notizia, risalente a qualche giorno fa. Qualcuno ha avvistato Sibyl, non riuscendo però ad intercettarla. La cagnolina si trovava nei pressi del passaggio a livello di Gello, spostatasi quindi verso San Giuliano Terme.

cane rannicchiato sguardo fisso

Questo spostamento ci dimostra che il cane, evidentemente spaventato e disorientato dalla delicatissima situazione, si stia movendo allontanandosi sempre più da casa. Il timore che questa fuga continui senza ulteriori notizie sta preoccupando e non poco i proprietari, che quindi si sono affidati cuore ed anima ai social.

La speranza è che l’appello in qualche modo possa convincere sempre più persone a partecipare alla ricerche. Magari fare breccia sugli animi gentili di chi abita nella zona, riuscendo ad aumentare la portata della ricerca. Ad oggi sono molte le incognite che caratterizzano questa vicenda, allo stesso modo sono poche, anzi, pochissime le certezze.

cane pettorina azzurra e nera

La famiglia ha promesso una ricompensa per chiunque riuscisse a trovare e trattenere la piccola Sibyl. Il numero da contattare in tal senso è il seguente: 345 706 0055.

LEGGI ANCHE: Valbasca, smarrito in una zona boschiva il cane Lucio, del Segugio nessuno sa nulla

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati