Pitbull incatenato senza cibo né acqua, i vicini chiedono aiuto: “Piange tutti i giorni”

Totalmente solo e abbandonato, questo povero Pitbull sta soffrendo il freddo e la fame. La denuncia è diventata virale

Un caso di crudeltà e maltrattamento sugli animali gravissimo, nei confronti di un cane Pitbull. Lo hanno denunciato i vicini di casa, raccontando che il cane si trova legato ad una catena, senza acqua né cibo, all’interno di un edificio disabitato.

Pitbull incatenato senza cibo né acqua, i vicini chiedono aiuto: "Piange tutti i giorni"

Un’associazione di volontariato ha pubblicato su Twitter la sua storia, denunciando il tutto con grande urgenza. Il cane si trova a Cercado de Lima, totalmente solo e abbandonato nella sua casa situata a Barrios Altos. In allegato ci sono anche delle foto, in cui il povero cane appare molto triste e denutrito. Non si sa esattamente da quanto tempo sia in quelle condizioni, ma a giudicare dal suo aspetto, saranno passati sicuramente mesi.

Pitbull incatenato senza cibo né acqua, i vicini chiedono aiuto: "Piange tutti i giorni"

“Si richiede supporto per poter liberare un cane Pitbull che si trova in stato di abbandono (…). Le persone vicine al posto mi dicono che sfruttano per fare la guardia alla loro casa disabitata. Non le danno da mangiare, non ha un posto dove dormire o dove stare stare al caldo.” -si legge nella denuncia scritta attraverso i social network.

Piange tutti i giorni perché è affamato, i vicini a volte le danno da mangiare ma non è abbastanza. Non possono prenderlo perché è incatenato. Chiedono aiuto affinché il cane possa essere rilasciato e qualcuno lo possa adottare e regalarle un posto al caldo in una casa.” -aggiunge.

Pitbull incatenato senza cibo né acqua, i vicini chiedono aiuto: "Piange tutti i giorni"

I volontari soccorritori chiedono inoltre l’intervento della Polizia Nazionale del Perù per aiutare l’animale indifeso. Lo stato in cui si trova è un vero e proprio reato di maltrattamento.

Su Twitter la sua storia è stata condivisa da moltissimi utenti ed è diventata subito virale. Tra i vari commenti, sono in tanti che si sono offerti di adottare il povero cane e donargli l’affetto e la vita che merita.

LEGGI ANCHE: La storia di una donna di 90 anni che non vuole curare il suo cancro e ha deciso di girare il mondo con il suo barboncino

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati