Polipi rettali nel cane: cause, sintomi e cosa bisogna fare

Se vi trovate davanti a un caso di polipi rettali nel cane, questo è tutto quello che dovete sapere

Quando il nostro cucciolo canino si ammala è sempre un dramma per noi, ecco perché conoscere le malattie di fido aiuta a intervenire in tempo. Se vi trovate di fronte a un caso di polipi rettali nel cane vi spieghiamo come intervenire.

Questa patologia è abbastanza diffusa quanto curabile sempre sotto la supervisione e i consigli di un veterinario esperto: scopriamo insieme cause, sintomi e cosa fare in caso di polipi rettali.

cane sta male

Cosa sono i polipi rettali nel cane

I polipi sono escrescenze anomale che crescono dal rivestimento dell’intestino crasso (colon o retto) e sporgono nel lume del canale intestinale. Alcuni polipi hanno un gambo (peduncolati), altri sono piatti (sessili). Possono avere origine infiammatoria o neoplastica.

cane triste

Per gli esseri umani, i polipi rappresentano una delle condizioni più comuni che colpiscono il colon e il retto e si verificano in una percentuale che varia dal 15 al 20 % della popolazione adulta. Nel cane invece sono comunemente localizzati nel retto distale e possono essere singoli o multipli.

Polipi rettali nel cane, cosa sapere

Ci sono alcune razze canine più predisposte a questa patologia rispetto agli altri. Se siete padroni di bassotti, collie, pastori tedeschi e White terrier fate attenzione perché sono queste le razze più a rischio. A differenza degli umani, non è stata ancora dichiarata una prevenzione specificata per queste patologie in quanto lo sviluppo di tumori con patologie infiammatorie non è stata dimostrato nei cani.

cane con polipi

Secondo alcuni dati scientifici, nella maggior parte dei cani che presenta questa patologia al retto il tutto si risolve con un lieto fine senza conseguenze in fido. Solo il 24% dei polipi rettali si è rivelato un tumore maligno. La maggior parte dei cani colpiti resta comunque quella che appartiene a una razza, soprattutto ai bassotti.

Come riconoscere i sintomi del polipo rettale

Per intervenire in tempo, se il cane ha questa patologia, la prima cosa da fare è osservare se c’è sangue nelle feci del cane, se queste presentano sangue è il caso di rivolgervi al più presto al vostro veterinario. Altri sintomi sono la difficoltà nel defecare e le feci col muco. Parlatene sempre con il veterinario perché questi sintomi sono spesso associati anche all’ulcera colica nel cane.

Il veterinario, una volta vista la situazione procederà con la diagnosi che solitamente avviene con un’ecografia e una colonscopia. Il 90% dei pazienti, secondo i dati delle ricerche, presenza polipi multipli.

Come curare i polipi rettali nel cane

La terapia nel caso il cane presenti dei polipi al retto è solitamente immunosoppressiva, ovvero una combinazione di ciclosporine e prednisolone o leflunomide associata eventualmente a polipectomia endoscopica

Nel caso di polipi singoli la terapia è la polipectomia endoscopica, alcuni cani, in base alla situazione necessitano di intervento chirurgico.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati