Profender per cani: dosaggio, cos’è, come e quando si usa

Ecco cos’è Profender per cani e quando risulta necessario sottoporre il cane a questo trattamento farmacologico

cane che si gratta

La salute del cane dipende anche dal grado di attenzione del padrone; Profender per cani è un farmaco ampiamente impiegato per la trattazione di problemi di tipo parassitario.

Riuscire a fare riprendere il proprio peloso è fondamentale per garantirgli una vita lunga e con un rischio minimo di problematiche.

Profender per cani: dosaggio, cos'è, come e quando si usa

Cos’è Profender

Per Profender per cani si intende un farmaco per quei cani che sono affetti o che rischiano infestazioni di tipo parassitario, causate da nematodi e cestodi. Nello specifico, attraverso questo farmaco è possibile combattere:

  • Vermi tondi (nematodi)
  • Toxocara canis
  • Toxascaris leonina
  • Ancylostoma caninum
  • Uncinaria stenocephala
  • Trichurisvulpis
  • Vermi piatti (cestodi)
  • Dipy lidium caninum
  • Tenia
  • Echinococcus multilocularis
  • Echinococcus granulosus

Profender per cani: dosaggio, cos'è, come e quando si usaQuelli appena elencati, sono tutti i parassiti che possono essere combattuti attraverso questo farmaco; è bene però precisare che la somministrazione deve essere autorizzata esclusivamente dal veterinario. Questi infatti dopo aver visitato accuratamente il vostro cane, potrà decidere se cominciare il trattamento con questa terapia farmacologica.

Formulazioni e posologia

È possibile trovare Profender per cani in due formulazioni:

  • 24 compresse da 50 mg + 10 mg Rm
  • 24 compresse da 150 mg + 30 mg Rm

Somministrare come dose minima 1 mg di emodepside per ogni chilo di peso del vostro cane e 5 mg di praziquantel, sempre per ogni chilo di peso, a tutti i cani che hanno raggiunto o superato le 12 settimane di vita e che non abbiano un peso inferiore ad un chilo. Risulta efficace una sola somministrazione di tale prodotto.

Profender per cani: dosaggio, cos'è, come e quando si usa

Per quanto riguarda il principio attivo, presente all’interno del prodotto è possibile affermare che:

  • Una compressa per i cani di taglia piccola, corrisponde ad un peso specifico di 3 kg
  • Una compressa per i cani di media taglia, corrisponde ad un peso di 10 kg
  • Una compressa per i cani di grossa taglia, corrisponde ad un peso di 30 kg

Il numero delle compresse varia quindi a seconda del peso del cane; solo il veterinario però potrà dirvi con assoluta certezza la quantità di pillole da somministrare al vostro peloso. Questi deciderà, prendendo in considerazione la stazza e lo stato clinico di Fido.

Avvertenze

Per quanto riguarda le avvertenze di Profender per cani, è possibile che si corre il rischio che il cane sviluppi una resistenza ai parassiti, di qualsiasi natura, dopo aver fatto un trattamento prolungato del farmaco. È necessario che la somministrazione avvenga a stomaco vuoto e che il cane non venga nutrito nelle 4 ore successive alla somministrazione. Inoltre esistono delle precauzioni speciali per chi somministra il prodotto; è necessario lavarsi la mano dopo aver toccato e somministrato la compressa al cane.

In caso di ingestione accidentale è necessario rivolgersi ad un medico, soprattutto se l’ingerimento è avvenuto da parte di un bambino; gli enzimi presenti all’interno del farmaco, possono essere dannosi per la salute dell’uomo.

Profender per cani: dosaggio, cos'è, come e quando si usa

In caso di sovradosaggio è possibile notare nei cani, i seguenti sintomi:

  • Tremori muscolari
  • Movimenti scoordinati
  • Spossatezza

È bene precisare, inoltre, che l’assunzione di cibo potrebbe solo peggiorare le condizioni del cane, con tale sintomatologia e può provocare perfino vomito. In questi casi l’unica cosa da fare è contattare il veterinario che vi indicherà i metodi migliori, per fare riprendere il vostro peloso.

Effetti indesiderati

Come tutti i farmaci anche Profender per cani ha degli effetti indesiderati, quali:

  • Ipersalivazione
  • Vomito
  • Lievi disordini neurologici, in casi rari
  • Tremori
  • Difficoltà nel muoversi
  • Convulsioni nel cane, in rari casi

Se il vostro cane dovesse presentare questa sintomatologia, dopo l’assunzione del farmaco, è necessario che contattiate il veterinario e che interrompiate il trattamento.

Profender per cani: dosaggio, cos'è, come e quando si usa

Per qualsiasi altra informazione è necessario che contattiate il vostro veterinario; è bene inoltre precisare che la somministrazione di qualsiasi trattamento farmacologico, deve essere autorizzata dal solo veterinario, che, dopo attenta visita, prescriverà il trattamento più appropriato per il vostro peloso.

Prodotti Consigliati dal nostro Team: