Quale carne dare al cane?

La dieta per Fido è fondamentale e le proteine animali sono le sue preferite. Ecco quale carne dare al cane.

quale carne mangia il cane

La regola principale è: dare al nostro amico a quattro zampe sempre cibo di qualità. Lo stesso vale se si deve decidere quale carne dare al cane. Il cane è ciò che mangia, un’alimentazione sana e corretta farà sì che Fido sia forte, sano e bello.

Perché dare la carne al cane

I cani sono carnivori per natura. Quindi dare loro carni di diverso tipo è il modo migliore per nutrirli. Un cane può mangiare carne di mucca, agnello e persino conigli e uccelli. I cani possono mangiare carne di maiale seguendo le giuste indicazioni.

Ci sono carni con oli molto benefici per l’organismo, come gli omega-3 del pesce, mentre altre forniscono più proteine o grassi di diverso tipo.

Quale carne dare al cane?

Come i lupi, i cani non hanno problemi a digerire la carne cruda. In alcuni casi possono persino digerire carni selvatiche.

Assolutamente da evitare però è la carne cotta, che perde molte delle sue proprietà. A differenza del nostro apparato digerente, il loro ha difficoltà ad assimilare le proteine animali cotte.

Quale carne dare al cane? Quella magra

La carne magra è sicuramente la migliore scelta per nutrire i nostri cani. Offre infatti una ricchezza proteica di facile digestione e assimilazione.

Quale carne dare al cane?

Non è necessario però che rinuncino a interiora e parti grasse: in natura, gli animali si abituano a mangiare ogni parte del corpo delle proprie prede. Per questo tra i cibi preferiti del cane troviamo anche cibi sani ma anche grassi e fibrosi.

Al cane è meglio dare il pesce

Se gli riserviamo una dieta ricca di proteine, è normale pensare che le carni rosse siano le più indicate. Hanno però poco equilibrio proteico e includono alte quantità di grasso, che per alcune razze di cani possono essere molto dannose.

Quale carne dare al cane?

Allora ecco che è meglio una dieta a base di pesce. È una fonte naturale di omega-3 che fa bene al manto del cane, ed è a basso contenuto di grassi che lo rende molto digeribile.

A differenza della carne dei mammiferi, la carne di pesce deve però essere pulita prima. Il modo migliore è immergerla in acqua calda per alcuni minuti, così da eliminare alcune tossine dannose all’intestino.

Quale carne dare al cane? Dipende dalla razza

Per stabilire quale carne dare al cane bisogna tenere in considerazione diversi fattori, uno di questi è la dimensione.

Le razze di taglia grande richiedono più grassi insieme alle proteine, per mantenere un’ottima salute fisica; le taglie piccole hanno bisogno di meno grassi e quindi sarà meglio scegliere carni di uccelli e pesci.

Quale carne dare al cane?

Qualsiasi sia la razza però non bisogna mai dimenticare di variare ogni tanto, così da evitare che il cane si annoi o si irriti, mangiando sempre le stesse cose.

L’aiuto di un esperto è fondamentale. È bene quindi consultare sempre il veterinario che potrà guidarci sul tipo di dieta da riservare al nostro fedele amico e che includerà, ovviamente, la carne migliore.

Quanta carne dare al cane

Per sapere l’apporto giornaliero di carne ottimale, prima di tutto bisogna mettere Fido sulla bilancia e sapere quanto pesa.

Poi potrà essere applicata una semplice formula: bisognerà calcolare dai 15 ai 20 grammi per ogni chilo. Per esempio, se il cane pesa dieci chili dovrà mangiare circa 150-200 grammi di carne al giorno.