I cani possono mangiare la carne di maiale?

La carne di maiale è molto gustosa, ma i cani la possono mangiare come facciamo noi bipedi? Ecco cosa sapere

Fido è un gran golosone che non perde occasione per fissarci con quegli occhioni dolci ogni volta che addentiamo qualcosa. Poco importa se sia carne, pesce o altro: la nostra pappa è buonissima.

C’è un equivoco piuttosto comune che spinge molti padroncini a pensare che un cane possa ingerire qualsiasi cosa, quasi come se fosse una sorta di “tritarifiuti”. Ma attenzione.

Se da una parte Fido è carnivoro e mangia la carne con estremo piacere, dall’altra dobbiamo distinguere quella che gli fa bene da quella meno sicura. Ad esempio cani possono mangiare la carne di maiale, ma con le dovute accortezze.

Sì, ma in piccole quantità

carlino felice

I cani possono mangiare la carne di maiale, ma ciò non implica che possano esagerare con le quantità. L’argomento merita di essere approfondito, in modo da non trovarci impreparati quando Fido ci chiede un pezzettino del nostro pasto. Ah, a proposito: i cani dovrebbero mangiare solo il cibo presente nella loro ciotola, non quel che avanza dal nostro piatto.

Premesso ciò, sì il cane può nutrirsi con la carne di maiale perché, come ben sappiamo, la sua dieta è a base di proteine. Significa quindi che il suo piano alimentare deve essere equilibrato e sano e che, per mantenersi bello e in salute, deve mangiare in modo intelligente. Non possiamo dare al cane quel che capita, ma essere padroncini accorti e impegnarci nel fornirgli pasti adeguati alle sue esigenze, considerando età, peso, stile di vita ed eventuali problemi di salute.

Tutti questi fattori entrano in gioco quando si parla di alimentazione. Pensate a un Chihuahua e a un Pastore Tedesco, cani profondamente diversi e non solo dal punto di vista fisico. Di certo due esemplari di questo tipo non possono nutrirsi allo stesso modo e i pasti devono essere bilanciati in base alle loro esigenze e caratteristiche specifiche.

Il maiale non rappresenta un pericolo per il cane, in senso stretto. Lo diventa quando lo eleggiamo a base della sua dieta, che al contrario dovrebbe essere variegata e preferire tipi di carne più leggeri e salutari.

Perché evitare la carne di maiale

cavalier king charles spaniel

Noi bipedi, inclusi i cani e gli altri animali, mangiamo il cibo perché abbiamo bisogno di energie, di carburante da bruciare per poter compiere tutte le nostre più comuni azioni. Non è soltanto una questione di “gusto“, ma un’attività necessaria per la nostra sopravvivenza.

Quando parliamo di alimentazione canina, non possiamo fare un discorso troppo generico. Proprio come per noi umani, ciascun caso è a sé e dobbiamo guardare in modo specifico se un cane ha bisogno di più o meno cibo rispetto a un altro, o se ha bisogno di maggiori quantità di proteine o altri nutrienti di un cane che, al contrario, ne richiede di meno.

La carne di maiale crea tanti dubbi e perplessità in tal senso per via della sua composizione. Sembra strano pensare che per un po’ di carne si facciano tutti questi discorsi, ma se davvero teniamo alla salute e al benessere di Fido è bene conoscere i problemi che possono derivare dal suo consumo. I cani, in particolare, possono mangiare soltanto poca carne di maiale e solo a determinate condizioni perché, rispetto ad altri tipi di carne, risulta più ricca di grassi e ha un maggiore contenuto di sodio.

La carne di maiale contiene troppi grassi

chihuahua a pelo lungo

I cani non dovrebbero mangiare la carne di maiale proprio tutti i giorni prima di tutto perché tende a essere molto più grassa rispetto ad altri tipi di carne. Non è un caso che i produttori di cibo per cani facciano affidamento su altre proteine, come il pollo o il tacchino, ma anche il manzo o le carni di agnello e perfino di anatra.

I grassi – come le proteine e le vitamine – sono nutrienti essenziali per la salute di Fido, ma soltanto se ingeriti nelle giuste quantità e inseriti in un piano alimentare corretto ed equilibrato. L’alimentazione deve tener conto di tanti fattori, come abbiamo visto: Fido è cucciolo oppure adulto? Si tratta di un cane anziano con particolari problemi di salute? Oppure è un cane che non si muove mai e tendenzialmente sovrappeso oppure obeso?

Tutte queste eventualità ci devono far riflettere e, in fondo, appare più chiaro perché i cani non dovrebbero mangiare troppa carne di maiale, o comunque non troppo spesso. Il grasso che si accumula nel corpo di Fido diventa sempre più difficile da smaltire, specialmente se ha una certa età o se ha già problemi di peso o metabolismo. Senza contare, poi, che questo accumulo a lungo andare influisce sul funzionamento degli organi e dello stesso apparato cardio-vascolare. Quando il grasso ostruisce le arterie, Fido rischia davvero grosso.

Troppo sale fa male al cane

cane in giardino

L’altro problema della carne di maiale è il suo alto contenuto di sodio, che poi è qualcosa che dovrebbe far desistere anche noi bipedi dal suo consumo troppo frequente. Troppo sale è altamente sconsigliato per i cani, come per noi umani, perché può causare problemi di salute anche molto gravi. E non importa se si tratti di cani giovani o anziani, tutti indistintamente corrono gli stessi rischi.

Non si tratta di un semplice mal di pancia, qui si parla di pancreatite e di altri problemi che possono influire sia sulla capacità digestiva del cane che sulla corretta funzionalità degli altri organi. Condizioni di questo tipo richiedono cure specifiche da parte di uno specialista, per correggere lo squilibrio causato dall’eccessiva assunzione di sodio e talvolta, nei casi più gravi, per tentare di recuperare organi andati in disfunzione.

Carne di maiale al cane solo se ben cotta

cane con la lingua di fuori

Appurato che di tanto in tanto possiamo dare della carne di maiale al nostro cane, non ci resta che capire l’altra cosa fondamentale: come dobbiamo farlo! Fido è un animale che si nutre abitualmente di carni, ma non possiamo mettergliela nella ciotola senza tener conto di alcune precauzioni importantissime. E la prima è che la carne di maiale deve essere cotta a puntino.

Dare del maiale crudo a un cane non è solo una pessima idea, ma il modo più veloce per fargli beccare una brutta infestazione parassitaria. Tra tutti i tipi di carne, in particolare quella di maiale quando è cruda contiene al suo interno dei parassiti chiamati Trichinella spiralis, responsabili della cosiddetta trichinella. Questi parassiti muoiono proprio grazie al processo di cottura della carne, perciò se la diamo cruda al cane commettiamo un grandissimo errore esponendolo al rischio di infezione.

Scegli il taglio di carne giusto

pastore tedesco nero e marrone

Se proprio ci teniamo a dar da mangiare della carne di maiale al nostro cane, dobbiamo prendere in considerazione anche la scelta del taglio e del tipo giusto da mettergli nella ciotola. Parlare di carne di maiale è piuttosto generico, non tanto per Fido quanto per noi umani che siamo abituati a riempirci il piatto con tante prelibatezze non proprio salutari.

Salumi, porchetta, bacon, pancetta e molto altro sono assolutamente da evitare per il cane. Non che a noi bipedi facciano bene, ma per Fido i problemi legati al loro consumo possono diventare anche gravi. Gli insaccati in generale sono ricchi di grassi, spesso sono conservati ed essiccati sotto sale e in più vengono imbottiti di aromi, spezie, aglio (e altro sale).

I cani possono mangiare la carne di maiale solo se fresca di macelleria e soprattutto se scegliamo i tagli più magri e genuini, come la lombata o il filetto tanto per citare due esempi.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati