Questo cucciolo è stato così maltrattato che non sembrava nemmeno un cane. E lui non sa perché nessuno lo vuole

Questo povero cucciolo ha sofferto davvero troppo nel suo passato e non sapeva perché nessuno lo voleva

La storia di questo cucciolo è davvero molto triste. Purtroppo ha vissuto un inferno a causa di persone crudeli. Lo hanno maltrattato talmente tanto che ormai non sembrava più un cane. Stava soffrendo tantissimo!

Tutto è iniziato quando alcuni soccorritori di Porto Rico hanno notato il cucciolo per strada. Caci, è così che lo hanno chiamato, non sembrava più un cane. Delle persone crudeli lo hanno maltrattato a tal punto da renderlo irriconoscibile.

cucciolo

Aveva ferite su tutto il corpo e il suo musetto era gonfissimo. Non si sapeva nulla di lui, ma che gli aveva fatto questo era stato davvero crudele. Per fortuna, grazie ai volontari, si è allontanato da quelle persone che gli hanno solo fatto del male.

I soccorritori appena hanno trovato il povero cucciolo, non hanno perso tempo e lo hanno portato immediatamente dal veterinario. Volevano dargli una seconda possibilità, ma le sue condizioni di salute erano davvero gravissime.

LEGGI ANCHE: “I piaceri della vita”: questo Golden Retriever mostra il suo volto rilassato dopo essere andato in bagno

Nessuno era sicuro che sarebbe sopravvissuto, ma hanno promesso di fare tutto il possibile per aiutarlo. Dopo diversi giorni di ricovero in clinica, il cagnolino iniziava a rispondere bene alle cure. Gli antibiotici iniziavano a fare effetto.

Il suo musetto si stava sgonfiando piano piano e finalmente, stava assumendo le sembianze di un cane. La New York Bully Crew ha voluto pubblicare la sua storia online, per sensibilizzare più persone possibili e il post ha ricevuto tantissimi commenti e “Mi Piace”.

Il cucciolo aveva tanti sostenitori e con l’aiuto di tutti, ha iniziato a riprendersi. Appena ha iniziato a stare meglio, ecco che il suo carattere è venuto fuori. Caci era così felice di essere stato aiutato che non riusciva a smettere di baciare tutti i volontari.

Correva senza sosta da una parte all’altra del rifugio e non vedeva l’ora di farsi coccolare. Il suo comportamento ha stupito tutti. Lui era molto amichevole nonostante il suo terribile passato. Non aveva perso fiducia negli umani.

Grazie al lavoro di veterinari e volontari, il piccolo cucciolo ha trovato il lieto fine che meritava. Gli hanno trovato una vera famiglia e adesso può finalmente lasciarsi alle spalle il suo passato e iniziare una nuova vita. Oggi è circondato solo da amore e felicità e per lui niente poteva andare meglio!

LEGGI ANCHE: L’adorabile cucciolo usa il suo musetto per raccogliere le mazze di baseball del campo

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati