Rampa per cani: cos’è e quando serve

Se il nostro amico a quattro zampe ha difficoltà di movimento, la rampa per cani potrebbe essere la soluzione. Ecco quando e come si può usare

pastore tedesco su pickup

Installare una rampa per cani può essere un valido supporto per Fido, se non riesce più a deambulare come quando era giovane: così cerchiamo di limitare eventuali lesioni o danni più seri.

Rampa per cani: cos'è e quando serve

Trovare quella più idonea alle proprie esigenze, e soprattutto a quelle del nostro amico a quattro zampe, è il primo passo. Ma procediamo per gradi.

Quando è necessaria

Se il tuo amico a quattro zampe ha difficoltà a saltare sul divano o nel portabagagli dell’auto come faceva una volta, o se appare a disagio (ansimando e piangendo) forse ha bisogno di una rampa per cani. Lo stesso vale nei casi di esitazione, o se viene ferito e ha bisogno di qualche giorno di riposo per evitare danni ben più importanti.

Rampa per cani: cos'è e quando serve

Viene consigliata anche per quadrupedi di taglia grande e per quelle razze a rischio di problemi articolari. Se il nostro amico a quattro zampe poi ha difficoltà di natura neurologica che ne limitano la mobilità, un piccolo aiuto non guasta, anzi: gli dà quel grado di sicurezza in più per vivere una vita il più possibile normale.

Nei casi di amputazione

Se Fido ha appena subito un’amputazione, o lo abbiamo adottato in queste condizioni, è il caso di prendere una rampa per cani. La stessa considerazione è valida se presenta problemi articolari cronici. A tal proposito può essere utile sapere come prendersi cura di un cane tripode.

Rampa per cani: cos'è e quando serve

Non solo viene facilitato nell’accesso a determinate zone ormai difficili da raggiungere, ma viene protetto anche da eventuali lesioni che potrebbero verificarsi quando e se decide di essere un po’ più temerario rispetto alle proprie possibilità.

Rampa o scala, qual è meglio?

Se si è indecisi (e anche un po’ inesperti) tra rampa per cani e scala, è bene capire cosa è più indicato e in quale circostanza. Se il nostro amico a quattro zampe ha difficoltà soltanto quando deve salire o scendere dal letto, vanno bene entrambe le soluzioni.

Le scale indubbiamente sono meno ingombranti e più facili da trasportare. Inoltre, a parità di articolo, sono anche meno costose (il che non guasta). Sono perfette anche per divani e sedie, perché sono facilmente adattabili.

Rampa per cani: cos'è e quando serve

Le rampe invece sono più indicate per i quadrupedi di taglia grande (e per questo più ingombranti e pesanti). Al momento dell’acquisto, è importante assicurarsi che la misura vada bene per le dimensioni della nostra auto. È importante anche considerarne la lunghezza e la larghezza, perché Fido dovrà sentirsi a proprio agio a camminare su e giù per l’intera superficie.

L’imbarazzo della scelta

Quando si inizia la ricerca della rampa per cani, si potrebbe rimanere addirittura storditi dal numero di opzioni presenti in commercio. Materiali, spessori, dimensioni: per i meno esperti, scegliere può essere davvero complicato.

Rampa per cani: cos'è e quando serve

Come abbiamo già accennato, una discriminante importante è rappresentata dallo scopo; poi bisogna tenere in considerazione la taglia, l’età e le capacità motorie del nostro amico a quattro zampe. Inoltre, non sottovalutiamo il fattore antiscivolo e assicuriamoci che abbia un sistema di ancoraggio sicuro.

Alcune raccomandazioni

Quando si posiziona la rampa per i cani (ma lo stesso vale per le scale) bisogna accertarsi che sia di facile accesso per il quadrupede. Bisogna anche fare una valutazione in ottica notturna: gli elementi di difficoltà aumentano e Fido può ritrovarsi facilmente in condizione di confusione e stress.

Sostanzialmente è importante assicurarsi che il nostro fedele amico, dalle capacità un po’ ridotte, abbia la possibilità di salire e scendere in sicurezza e in autonomia.

Prodotti Consigliati dal nostro Team: