Roncone, si cerca ancora un cane Husky di nome Alaska, offresi lauta ricompensa

Anche i cani molecolari hanno partecipato alle ricerche ed hanno scoperto una pista da seguire, Alaska deve tornare dalla sua famiglia

I numerosi appelli pubblicati sui social da parte del proprietario lasciano intendere quanto sia preoccupante la situazione. A smarrirsi questa volta è un cane Husky che conosciamo col nome di Alaska. Il tutto accade nel piccolo comune di Roncone, provincia di Trento, nella Valle del Chiese.

Il cane manca ormai dallo scorso 31 ottobre. Non conosciamo la dinamica dello smarrimento, perché non è specificata dallo stesso proprietario, ma si conosce la zona nella quale si è fatto vedere l’ultima volta il cucciolo. Alaska si è perso in zona “La Pozza” e da lì ha completamente fatto perdere le sue tracce.

A poco sono servite le prime ricerche, che non hanno condotto ad alcun risultato. Il proprietario dell’Husky ha chiesto aiuto all’Unità Cinofila Ricerca Animali, questa ha messo a disposizione dei cani molecolari che hanno immediatamente individuato una pista da seguire. È molto probabile che la creatura abbia trovato riparo presso un’altra abitazione.

cagnolino alaska sguardo fisso

Forse qualcuno ha accolto il cane nella propria casa, sapendo o meno che Alaska un tetto sopra la testa già ce l’ha. Ecco perché si specifica, sempre nell’appello, di restituire l’animale alla propria famiglia. Può anche darsi che il cucciolo stia continuando la sua fuga, chissà verso dove; se la situazione fosse questa, allora le cose sarebbero più complicare del previsto.

Come abbiamo già detto, Alaska è un cane Husky; parliamo di un maschio, presumibilmente di giovane età, dal pelo in prevalenza bianco, anche se delle parti sono di un grigio chiaro. Grandi dimensioni, dovrebbe indossare un collare. Il numero da chiamare in caso di segnalazioni è il 0465 901900 o ancora il 380 513 6845.

cane husky pelo chiaro disteso

Prevista una lauta ricompensa a chi lo riporterà a casa; c’è tensione nell’aria, è vero, ma anche la fiducia in chi sta ricercando nei pressi di Roncone in questi giorni non manca. Speriamo davvero che la vicenda si risolva per il meglio e al più presto.

LEGGI ANCHE: Albenga, la sorte di Bel lascia la famiglia col fiato sospeso, le ricerche vanno avanti per la cagnolina

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati