Rottweiler si nasconde tra le braccia della proprietaria perché nessuno vuole accarezzarlo

Nala il Rottweiler è triste. Quel giorno al parco nessuno ha voluto accarezzarlo. Per questo a casa si rifugia tra le braccia della proprietaria

Questa è una storia davvero triste che una ragazza ha voluto raccontare su TikTok per dimostrare quanta diffidenza ci sia ancora nei confronti di alcune razze di cani. In un video diventato subito virale si vede il Rottweiler che si nasconde tra le braccia della proprietaria. È triste e sconsolato, perché al parco nessuno ha voluto accarezzarlo o giocare con lui.

il Rottweiler
Fonte foto da TikTok di nala_the_needy_rottie

Axel è un giovane cane di razza Rottweiler. Come ogni giorno era andato al parco con la sua mamma umana Nala. Il cucciolo avrebbe cercato le attenzioni dei bambini e delle altre persone che si trovavano in quel luogo. Ma nessuno avrebbe voluto accarezzarlo o giocare con lui.

Purtroppo esiste ancora molta diffidenza verso razze considerate a prescindere pericolose, come i Pitbull, il Dogo Argentino e i Rottweiler, appunto. Ma Axel è un vero e proprio angelo, un’anima con i sentimenti feriti che cerca di lenire le ferite del cuore rifugiandosi tra le braccia di Nala.

APPROFONDIMENTO: Scopri tutto quello che c’è da sapere sui cani di razza Rottweiler.

La mamma umana ha condiviso sul suo account di TikTok un video nel quale si vede Axel mentre si rifugia tra le braccia della donna. Un video diventato virale, visto che ha ottenuto più di 10 milioni di visualizzazioni e più di 12mila commenti.

Come Nala, anche altri utenti della rete si sono chiesti perché i cani come Axel vengano ignorati, nonostante siano di indole amichevole, paziente, dolce, buona. Tanti hanno espresso solidarietà, sottolineando che vorrebbero essere lì ad accarezzarlo per non farlo più sentire così triste.

@nala_the_needy_rottie THEIR LOSS 🥹 #rottweiler #sensitivesouls ♬ Je te laisserai des mots – Patrick Watson

Non ci stancheremo mai di ripetere che non esistono cani cattivi o pericolosi per natura. Lo diventano quando non vengono cresciuti ed educati in modo consapevole o vengono allevati proprio per essere così. I cani nascono buoni, degli orsacchiotti, proprio come Axel.

LEGGI ANCHE: Rottweiler consola l’anziano signore che da poco ha perso il suo cane

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati